in

Roberto Vecchioni nella giuria di Amici 12

Sembra proprio che a Maria De Filippi non le si può dire di no. Dopo l’arrivo in giuria di Lapo Elkann e Mara Venier, la squadra di “Amici” si arricchisce di nomi di spicco, il nuovo arrivo sarà Roberto Vecchioni che sarà nel talent show in veste di collaboratore dove approfondirà insieme la storia e le caratteristiche, insomma farà il professore.

Amici 12

In una dichiarazione rilasciata all’ANSA il cantante brianzolo ha spiegato i motivi della sua scelta:

“La cosa più importante nella vita di un uomo è avere tanti amori. E io, alla soglia dei settant’anni, posso dire di averne avuti tanti, perciò sono un uomo fortunato. Tra i miei amori più importanti, tra quelli sempre al centro della mia vita, ci sono stati i ragazzi, la musica e le parole. E le parole nella musica. Oggi Maria De Filippi mi regala l’opportunità di mettere tutte queste cose insieme: parlare ai giovani delle parole nella musica. Di perché le une e non le altre, di perché in quel momento e non in un altro. Spero di farlo attraverso gli allievi di “Amici”. Anche per tanti altri ragazzi che hanno voglia di ascoltare come ogni traccia che l’uomo lascia dietro di sé sia comunque cultura”.

Vecchioni esprime la propria gratitudine e profonda stima nei confronti della De Filippi, ovviamente dietro la scelta del cantante-professore c’è una strategia e sicuramente la signora Costanzo con Vecchioni vuole alzare il livello culturale del talent show che è sempre stato basso tanto che sembrava prevalere più lo show che l’aspetto del talent, tanto che i concorrenti delle prime sei edizioni non hanno sfondato nel mondo della musica finché non ci furono le vittorie di Marco Carta, Valerio Scanu ed Emma Marrone nel palco del Festival di Sanremo e l’emergere di cantanti come Alessandra Amoroso, Pierdavide Carone, Annalisa, Loredana Errore, Virginio e Luca Napolitano.

D’altronde c’è anche da tenere testa alla concorrenza della Rai che da marzo lancia “The Voice of Italy” senza dimenticare quella di Sky con “X Factor”, talent che negli ultimi anni si è guadagnato il soprannome di “anti-Amici”, tanto che alla De Filippi non va giù l’idea della critica che i cantanti di “X Factor” sono dei veri talenti e quelli di “Amici” no. Sarà la presenza di Roberto Vecchioni a far cambiare idea alla critica musicale e ad estirpare lo stereotipo che segna il talent show di Canale5?

Written by Tommaso Tiepolo

Nato a Mirano (VE), classe 1993.

Blogger, studente, atleta, fotografo e sbandieratore. Appassionato di televisione, un piccolo curriculum che va da: analista del programma RAI Tv Talk, stagista a Rete Veneta come montatore e cineoperatore, autore per il sito Fanpage e adesso blogger per Urban Post.

Ogni tanto bazzica per Rai2 a L'ultima parola, dove partecipa all'anteprima web e in trasmissione come pubblico; non solo preferisce andare come semplice spettatore a Quelli che trasmissione preferita da quando a condurla c'è Victoria Cabello.

Il suo sogno? Fare la televisione!

Frediano Manzi fuori pericolo dopo essersi dato fuoco

Caso Fuentes, il Milan smentisce: “estraneo ai fatti”