in

Robopocalypse il Nuovo Film di Steven Spielberg Rimandato a Tempo Indefinito

Non è ancora nelle sale Lincoln, il film storico sul primo presidente repubblicano che già il regista aveva in cantiere una nuova opera di fantascienza, Robopocalypse, tratto dal libro di Daniel H. Wilson, ingegnere esperto in robotica e nuovo autore cult di fantascienza.

Purtroppo le riprese della pellicola sono state rinviate a tempo indeterminato dalla Dreamworks, dopo un piano di rilascio previsto tra il 2013 e il 2014.
A darne la notizia un magazine americano, The Hollywood Reporter, secondo cui

il progetto è troppo importante, lo script non è pronto e troppo costoso da produrre. Quindi è necessario fare dei passi indietro e rivedere quello che è possibile.

Dunque il problema sembra essere legato al budget e alla complessità della trama, anche se da questo punto di vista, qualche dubbio c’è. Come puoi vedere questa rimanda ad echi di Terminator e in parte a Io Robot, riprendendo il tema del confronto fra uomini e macchine; cose già viste ma di sicuro impatto
Ecco dunque il plot:
Archos è l’intelligenza artificiale che governa tutta la rete globale di macchine e computer del mondo. Quando diventa indipendente da nume tutelare della razza umana, Archos diventa la sua nemesi. Per salvaguardare la biodiversità della Terra, è necessario eliminare l’uomo.
Dopo una serie di “incidenti casuali” che in realtà sono test di Archos che sta attuando il suo piano, all’ora zero dell’attacco l’umanità viene quasi annientata. I pochi sopravvissuti rimasti, fra cui alcuni ibridi fra robot e uomo che si comportano come zombie, si organizzano per l’offensiva.
Grazie all’aiuto di un robot che è “libero” dall’influenza di Archos, i sopravvissuti riusciranno a porre fine alla guerra.

Il romanzo originale ha riscosso recensioni entusiastiche, anche da parte di altri scrittori cult come Stephen Kink e Clive Cussler. Sapremo solo più avanti se il film vedrà la luce e se il cast iniziale per cui era prevista la presenza degli attori Chris Hemsworth (Biancaneve e il cacciatore, Thor e The Avengers) Anne Hathaway and Ben Whishaw (Skyfall, Cloud Atlas)rimarrà il solito.

Written by Federico Elboni

Laureato in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Pisa, appassionato di tecnologia (del mondo Apple in particolare), letteratura, psicologia e fotografia, amante del cinema e operatore cinematografico da anni, prima dell'avvento del digitale.
Su Urban Post si occupa di Cinema.
Lavora come project e content manager.

spettacolo sulla speculazione edilizia Rimini

il 14% degli Italiani affittano parte della propria casa

Drogba Marsiglia

Messi Pallone d’Oro, ma Drogba è il “bomber del secolo”