in

Roma, 22enne trovato morto ai Parioli: sulla schiena aveva una scritta inquietante

Giallo a Roma: trovato morto un ragazzo di 22 anni in circostanze a dir poco inquietanti. Come riporta Adnkronos “sono in corso indagini sulla morte di un ragazzo di 22 anni il cui corpo è stato rinvenuto dai genitori ieri mattina nell’appartamento in cui viveva in viale di Villa Grazioli, in zona Parioli, a Roma”. Il giovane, che sarebbe stato tossicodipendente, è stato trovato morto nella sua camera, dove aveva passato la notte con una ragazza. Sulla sua schiena è stata rinvenuta una scritta con un pennarello. La Polizia ha aperto una inchiesta per far luce sulla vicenda.

Il ritrovamento del cadavere è avvenuto ieri, martedì 1° maggio. Il corpo senza vita del giovane era riverso sul letto della sua camera da letto in via di Villa Grazioli, quartiere benestante di Roma. A fare la macabra scoperta intorno alle 12 è stata la madre. Le cause della morte, in attesa dell’esito dell’esame autoptico, si ipotizza siano da ricondurre ad abuso di alcol e sostanze stupefacenti. Inquietante la scritta che il ragazzo aveva sulla schiena: “Mi hai lasciata sola, mi vendicherò”, probabilmente lasciata da una donna, con un rossetto. Un particolare sinistro, questo, visto che il giovane, trovato ancora con il pigiama addosso, avrebbe trascorso la sua ultima notte con la fidanzata conosciuta in comunità. Gli agenti della Squadra Mobile hanno già avviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. L’ipotesi è che la ragazza, dopo essersi accorta che il suo fidanzato era morto, sia andata via da casa senza avvertire nessuno. La frase che gli avrebbe scritto addosso però non è ancora chiara: la sua vendetta dichiarata era forse rivolta a dei possibili spacciatori?

Potrebbe interessarti anche: Omicidio Pamela Mastropietro: il pozzo degli orrori a Porto Recanati, c’è un collegamento?

Sul caso stanno indagando gli agenti del commissariato Salario-Parioli e della squadra mobile. La Scientifica in queste ore sta effettuando tutti i rilievi e gli accertamenti del caso nella abitazione in cui è stato rinvenuto il cadavere del ragazzo. Sul corpo del 22enne, che su Facebook pochi giorni fa aveva scritto “Bisogna lottare tutti i giorni, per tutta la vita, per non lasciarsi andare”non sarebbero stati riscontrati segni evidenti di violenza.

Grande Fratello 2018 news, Stefania Pezzopane parla del suo fidanzato: “Simone? Non sono gelosa, ma…”

Nuova Porsche Cayenne

Nuova Porsche Cayenne E-Hybrid prezzo, caratteristiche e scheda tecnica