in

Roma: cadavere in decomposizione affiora dalle acque del Tevere

Aggiornamento ore 12:00 – E’ stato ritrovato nel tardo pomeriggio di ieri nel Tevere, all’altezza del Ponte della Magliana, il cadavere dell’uomo di 86 anni scomparso il 15 giugno dalla zona di Villa Gordiani. Per lui i familiari e gli amici avevano lanciato un appello in diretta a Chi l’ha visto? dal centro anziani che frequentava nel corso della puntata serale di mercoledì 20 giugno con Federica Sciarelli.

*****

Roma cadavere nel Tevere: rinvenuto un corpo in stato di decomposizione. Qualcuno lo ha visto mentre galleggiava intorno alle 16:30 di ieri, 21 giugno, e ha dato immediatamente l’allarme. Il cadavere è stato recuperato dal nucleo sommozzatori Sierra 1 dei Vigili del Fuoco. Sul posto anche i Carabinieri dell’Eur per le indagini del caso.

cadavere nel fiume tevere

Si tratterebbe del corpo di un uomo tra i 50 e i 60 anni, non ancora identificato. Il punto esatto del ritrovamento nel fiume Tevere, all’altezza del ponte della Magliana, a Roma. Immediatamente una squadra di terra dei vigili del fuoco, coordinati dal nucleo sommozzatori, si è recata sul posto, dove sono intervenuti anche i carabinieri dell’Eur.

Potrebbe interessarti anche: Teano strage familiare: uccide a colpi di fucile moglie e figlio, poi si toglie la vita

Avviate le indagini per risalire alla identità dell’uomo ma soprattutto per capire qual è stata la causa del decesso e da quanto tempo il corpo di trovasse in acqua.

firenze coppia uccisa in casa

Teano strage familiare: uccide a colpi di fucile moglie e figlio, poi si toglie la vita

Mondiali 2018 fidanzate e mogli dei calciatori protagonisti: sono le wags le vere “star”