in

Roma, donna violentata all’Esquilino: preso lo stupratore, ecco chi è

Roma, donna violentata all’Esquilino: si tratta di una senzatetto, stuprata ieri sera 12 febbraio sotto i portici di piazza Vittorio, rione multietnico al centro della Capitale. La vittima è una clochard 75enne di origini tedesche. Il presunto stupratore, secondo quanto emerso poco fa, sarebbe già stato identificato e tratto in arresto dai carabinieri. Il fermato è un cittadino senegalese di 31 anni.

Potrebbe interessarti anche: Arezzo Susy Paci ritrovata news: le parole del marito abbandonato

Sono state le urla disperate della vittima a richiamare l’attenzione di una pattuglia che si aggirava in zona, che ha bloccato il violentatore nell’intento di scappare via anche grazie alla indicazione di una coppia che si trovava a passare ed aveva appena assistito alla scena. La donna è stata subito soccorsa dai carabinieri e visitata al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni. In questo momento si trova  nella caserma di via Tasso, ospitata e rifocillata dai carabinieri in attesa che per lei sia disposta una sistemazione sicura. Il fermato è accusato di violenza sessuale, è stato portato nel carcere a Regina Coeli.

Secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, la clochard stava dormendo sotto un cumulo di coperte, quando il 31enne le sarebbe piombato addosso. Svegliatasi di soprassalto, la vittima ha reagito dimenandosi nel disperato (e vano) tentativo di respingere il suo aguzzino. E’ stata violentata e poco dopo lo stupratore ha cercato di fuggire. Poco dopo per fortuna è stato bloccato e ammanettato.

Macchine usate: piccola guida pratica e i migliori modelli da acquistare

Ultimi sondaggi elettorali, Istituto Ixé: la situazione politica italiana a tre settimane dalle elezioni 2018, ecco cosa pensa il “Bel Paese”