in ,

Roma, Edin Dkezo da brividi: paga le cure a una donna malata di cancro

Edin Dzeko, attaccante bosniaco della Roma, si appresta a vivere una nuova stagione da protagonista con la casacca giallorossa. Ma è fuori dal campo che ha messo a segno il suo gol più bello: pagherà le cure mediche a Ernesa Kunalic, giovane donna bosniaca affetta da un tumore al seno. Tutto è partito da un appello postato su Facebook da Admir Kunalic, marito di Ernesa.

Dopo tre cicli di chemioterapia, radioterapia e due interventi chirurgici, sua moglie deve ancora lottare con l’avversario più complicato: una delle vie sperimentali più accreditate risponde all’utilizzo di un farmaco di recente approvazione, l’Olaparib, che il sistema sanitario governo di Sarajevo ancora non rimborsa. Un problema rilevante, per un trattamento che costa più di 5000 euro al mese. Così è sceso in campo Edin Dzeko che ha versato 5100 euro, utili per il primo mese di cure, e ha chiesto a tanti di seguire il suo esempio, con i mezzi nella disponibilità di ciascuno.

Admir Kunalic, marito di Ernesa, su Facebook non ha potuto far altro che ringraziare il capitano della Bosnia-Erzegovina, Edin Dzeko: “Il nostro capitano Edin Dzeko si è offerto per pagare il primo trattamento mensile per Ernesa. Per ora abbiamo raccolto supporti per 7 mesi di terapia. Ma andiamo avanti. Grazie a tutti!”

Concorso docenti abilitati 2018

Come funzionano i Licei Brevi?

assunzioni scuola 2017

Assunzioni scuola 2017: aperte quasi 60mila posizioni tra docenti, personale ATA e dirigenti