in

Roma: figlio bocciato, padre aggredisce docente e tenta di strangolarlo

Roma aggressione shock a scuola: convocati a scuola per lo scarso rendimento scolastico del figlio, studente di 15 anni iscritto al primo anno di un Istituto tecnico industriale di Roma, i genitori sono stati informati del fatto che il consiglio di classe aveva deciso di bocciare il ragazzo. Appresa la notizia, all’Itis Di Vittorio Lattanzio di via Teano, sulla Prenestina, è scoppiato il caos: i genitori hanno aggredito il giovane docente, 24 anni a ottobre, e l’hanno mandato all’ospedale. Trauma cranico e alla schiena, un principio di soffocamento. Sì, perché il padre del ragazzo avrebbe anche tentato di strangolarlo dopo averlo riempito di calci e pugni.

insegnante aggredito a roma

E’ accaduto ieri pomeriggio. Il professore aggredito è originario di Aversa, al suo primo anno di insegnamento, assistente tecnico del laboratorio di disegno, fa parte del collegio insegnanti incaricato di comunicare la cattiva notizia ai genitori dell’alunno. “La scuola, racconta una coordinatrice, aveva illustrato alla famiglia l’andamento del ragazzo nel corso dell’anno”, non è stata dunque per la famiglia del ragazzo una doccia fredda e inaspettata. Sapevano da mesi a cosa andava incontro il figlio.

Potrebbe interessarti anche: Sarah Scazzi, lettera Michele Misseri: la reazione di mamma Concetta

roma professore agredito

“Vostro figlio, purtroppo, dovrà ripetere l’anno scolastico“: udite queste parole i due genitori si sono alzati in piedi ed hanno iniziato a insultare i professori presenti, compreso il preside. Mentre il dirigente scolastico si stava allontanando, il padre dell’alunno ha cercato di colpirlo alle spalle. A quel punto il giovane professore è intervenuto per proteggere il preside e il pugno in faccia ha colpito lui. Fuori di sé, il genitore ha a quel punto colpito l’insegnante 24enne con calci e pugni, facendolo cadere a terra. A quel punto gli si è scagliato addosso e gli ha portato le mani al collo. Sono stati attimi di panico e terrore, culminati con il trasporto in ospedale della vitta. Dall’inizio dell’anno sono 35 le aggressioni accertate a scuola ai danni dei docenti.

 

L’annuncio di Elena Santarelli commuove i fan. É arrivata proprio oggi, la foto dall’ospedale, dove Giacomo combatte contro il cancro…

Lamberto Sposini

Lamberto Sposini oggi, come sta? La foto che commuove il web