in

Roma maestro asilo arrestato: è accusato di abusi su bambine tra i 3 e 5 anni

Orrore a Roma dove un maestro d’asilo oggi 27 marzo è stato tratto in arresto con la terribile accusa di abusi sessuali ai danni di alcune bambine. Il fermato è un ragazzo di 25 anni, finito in manette dopo le denunce presentate da alcuni genitori, preoccupati dai racconti fatti dalle piccole al rientro da scuola. Segnalazioni sulla scorta delle quali è stata immediatamente avviata un’indagine che ha portato alla luce una sconvolgente verità.
roma maestro asilo arrestato

Inchiesta culminata con l’arresto da parte dei carabinieri di Roma, di un maestro di una scuola materna di 25 anni, ritenuto responsabile di abusi sulle sue bimbe. Secondo le indagini il maestro in classe avrebbe molestato alcune bimbe tra i 3 e i 5 anni, approfittando della loro ingenuità. Gli inquirenti avrebbero accertato che il docente, durante lo svolgimento delle lezioni in classe, “induceva le minori, di età compresa tra i 3 e i 5 anni, a subire ripetuti atti di molestie sessuali, approfittando dell’ingenuità e della tenera età delle vittime”.

Potrebbe interessarti anche: Morte Martina Rossi processo news: non ammessa testimonianza Carlo Verdone

Secondo le prime indiscrezioni emerse, il fermato sarebbe un docente di inglese di origine straniera ma residente in Italia con regolare permesso di soggiorno. I presunti abusi sarebbero avvenuti in una delle scuole materne convenzionate con Bankitalia, frequentata dai figli dei dipendenti di via Nazionale. Il 25enne si trova adesso rinchiuso nel carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Ad inchiodarlo prove schiaccianti: il maestro è stato infatti immortalato dalle telecamere messe nelle aule a seguito delle denunce dei genitori, preoccupati di quanto raccontavano le bimbe al rientro da scuola, in atteggiamenti intimi e inequivocabili con le sue vittime.

passeggiata romantica per la neo coppietta

Alena Seredova parla di Buffon e del suo nuovo compagno: “Avrei preferito sapere da lui che era finita. Alessandro Nasi mi ha reso più forte”

UEFA Europa League Dnipro-Napoli

Napoli calcio, Hysaj e Hamsik in forte dubbio per il Sassuolo: le ultime sul loro infortunio