in

Rumori dal Web: il Maestro Yoda protagonista di un prossimo Star Wars?

Dopo l’acquisizione della Lucas Film da parte della Disney e l’annuncio ufficiale che dal 2015 vedremo una terza trilogia (con lo zampino di J. J. Abrahams), ecco un nuovo rumors dal web per gli amanti della saga Star Wars, creata da George Lucas negli anni 70: probabilmente verrà realizzato un film su uno dei personaggi e il nome del candidato più probabile è quello del Maestro Yoda!
Altri nomi potrebbero essere quello di Boba Fett, il cacciatore di taglie figlio/clone di Jango, che vive sul pianeta Kamino e Han Solo, personaggio molto interessante per il talentuoso Robert Rodriguez.
Tuttavia i rumors più certi fanno riferimento a Yoda: il sito americano Aintitcool scrive che  la LucasFilm e la produttrice Kathleen Kennedy abbiano in preparazione due pellicole e la prima sarebbe dedicata al maestro jedi più forte di sempre, di cui lo sceneggiatore Lawrence Kasdan starebbe scrivendo il plot.

Non sappiamo se la storia parlerà della gioventù di Yoda o si inquadra in un periodo ancora poco illuminato prima o dopo la Battaglia di Yavin. Speriamo solo che il secondo non sia sulle gesta di Jabba the Hutt, scherzano sul sito.
E personalmente spero che non scelgano neppure il detestabile Jar Jar Binks, uno dei personaggi meno riusciti di tutta la saga, odiato anche da critica e pubblico!

Abbiamo anche letto che alcuni degli script di Simon Kinberg e Lawrence Kasdan, inizialmente sviluppati per ulteriori episodi di Star Wars potrebbero essere riciclati per spin-off di personaggi secondari.
In crisi anche il cinema hollywodiano, allora non si butta via nulla, soprattutto quando potrebbe trasformarsi in oro! Del resto fu proprio la sceneggiatura di L’impero colpisce ancora che diede a Kasdan la spinta giusta per la sua carriera.

Detto questo rimane da osservare che il personaggio di Yoda potrebbe risultare difficile da gestire.
Alla fine si tratta comunque di un personaggio secondario. Lo vediamo in piccole apparizioni ma un film intero su di lui potrebbe non incontrare del tutto i gusti del pubblico.
Molti personaggi di Star Wars sono perfetti nel loro ruolo di comprimario: se mi si concede una similitudine, sono come una miscela di spezie in un piatto, che esalta il sapore della ricetta, aggiunge un aroma particolare ma non è sufficiente da sola a sfamare. L’unica eccezione potrebbe essere Han Solo. Forse Yoda ma con molta, molta creatività nella trama.

Questo è l’inizio di tutte le anticipazioni, ancora non ci sono voci certe da parte della LucasFilm ma per dirla proprio come Yoda “Fare, o non fare. Non c’è da provare”.

Written by Federico Elboni

Laureato in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Pisa, appassionato di tecnologia (del mondo Apple in particolare), letteratura, psicologia e fotografia, amante del cinema e operatore cinematografico da anni, prima dell'avvento del digitale.
Su Urban Post si occupa di Cinema.
Lavora come project e content manager.

Stasera in Tv: l’amichevole tra Olanda e Italia (diretta su Rai Uno)

Milan, Champions League: Pazzini infortunato, Abidal c’è