di Michela Becciu in

Salerno, studente si lancia dal terzo piano dell’Università: morto sul colpo


 

Salerno, studente si lancia dal terzo piano dell’Università: morto sul colpo. Il dramma nella biblioteca scientifica dell’Università di Salerno, al campus di Fisciano, davanti agli occhi attoniti di altri studenti

salerno studente si lancia dal terzo piano

Salerno, tragedia all’università. Uno studente oggi, lunedì 22 maggio, si è lanciato dal terzo piano della biblioteca scientifica dell’Università di Salerno, al campus di Fisciano. Il giovane è deceduto sul colpo.

A ritrovare il corpo del ragazzo alcuni studenti, che hanno riferito alle forze dell’ordine che la vittima era riversa al suolo in una pozza di sangue. Sul posto è immediatamente giunta anche l’ambulanza del 118, oltre che carabinieri e polizia, che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Ci sarebbero anche due studenti, già sentiti dagli inquirenti, testimoni oculari della precipitazione.

>>> TUTTE LE NEWS CON URBANPOST, LEGGI <<<

Tutti gli studenti presenti in biblioteca e all’università sono sotto shock. Ancora al vaglio della magistratura l’esatta dinamica dei fatti; da una prima ricostruzione si è appreso che lo studente si sarebbe schiantato al suolo dopo essere caduto dalla rampa di scale presente all’interno della struttura universitaria.

Per ora l’ipotesi più accreditata è quella del suicidio, giacché i presenti al momento dell’accaduto non avrebbero udito grida o rumori sospetti che potessero far pensare ad una colluttazione del giovane con qualcuno. Il giovane che si sarebbe tolto la vita aveva 20 anni ed era originario di Campagna, frequentava il primo anno di ingegneria informatica.

 

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...