in , ,

Salvador Dalì, “era mio padre”: chiesta la riesumazione della salma per accertare la paternità

Eclettico artista nonchè padre del Surrealismo, Salvador Dalì torna a far parlare di sé a quasi trent’anni dalla sua scomparsa. Nella giornata di ieri, infatti, un giudice ha disposto la riesumazione del corpo dell’artista dopo che una spagnola ha dichiarato di essere la figlia illegittima del genio. Quali altre sorprese ci riserverà Salvador Dalì?

==> IL PIANETA NOVE? L’IPOTESI È CHE POSSA ESISTERE ANCHE UN “PLANET TEN”

Stravagante, a tratti irriverente ed eccessivo ed assolutamente dotato di una fervida immaginazione, Salvador Dalì è stato a tutti gli effetti uno dei più grandi protagonisti del panorama artistico internazionale del Novecento. Padre del Surrealismo, era solito nascondersi dietro grandi baffi arricciati all’insù, quasi fossero un vero e proprio “marchio di fabbrica” del suo estro artistico e personale. Ad anni dalla sua morte però – avvenuta nel 1989 – Salvador Dalì torna a far parlare di sé, ma non per la sua arte. Una donna spagnola, infatti, dopo essersi dichiarata la figlia segreta dell’artista, ha ottenuto che venga riesumato il corpo di Dalì al fine di accertarne la paternità.

Si chiama Maria Pilar Abel Martínez la donna che ha deciso di fare causa alla Fondazione Gala Dalì e al Ministero delle finanze spagnolo – attuali eredi di Salvador Dalì – in quanto, dalla scomparsa dell’artista, si trova nella condizione d’essere l’erede “negata” del genio spagnolo. Stando alle parole della donna, infatti, Salvador Dalì – che in quegli anni era sposato con Gala – ebbe una relazione clandestina con la madre, in quegli anni domestica di una facoltosa famiglia di Figueres. La giudice spagnola che si è trovata di fronte a questa causa non ha quindi potuto fare altro che decidere per la riesumazione del corpo di Salvador Dalì, unico mezzo per scoprire se il DNA rivelerà l’effettiva paternità dell’artista nei confronti di Maria Pilar Abel Martínez.

rete pedofili trento

Torino arrestato dirigente sportivo: chiedeva selfie scabrosi a minorenni adescati in chat

paolo limiti morto

Paolo Limiti è morto: il noto conduttore televisivo aveva 77 anni