in , ,

San Valentino 2017: storia e leggende legate alla Festa degli Innamorati

San Valentino 2017 è arrivato: ma qual è la storia legata alla Festa degli Innamorati? In questo articolo vi spieghiamo quindi quali sono le leggende ma anche le tradizioni legate a questa ricorrenza che ogni anno porta nelle piazze delle maggiori città italiane numerosi eventi per festeggiare l’amore in tutte le sue forme.

Oggi, 14 febbraio, si festeggia San Valentino 2017. Ma qual è la storia della cosiddetta Festa degli Innamorati? In generale, si tende a pensare che la festa di San Valentino sia stata istituita per sostituire – come spesso accadeva – la celebrazione romana dei Lupercalia, riti pagani dedicati al dio della fertilità Luperco che prevedevano festeggiamenti sfrenati e decisamente amorali rispetto a quanto diffuso dalla dottrina cattolica. Nel 496 d.C., Papa Gelasio decise quindi di anticipare di un giorno la festività, facendola cadere in quella dedicata al Santo Valentino: martire nonché patrono di Terni, venne barbaramente ucciso per avere celebrato il matrimonio tra la cristiana Serapia e il legionario romano Sabino, che invece era pagano.

Oggi, invece, la festa di San Valentino si è allontanata a tutti gli effetti dagli aspetti religiosi diventando la Festa degli Innamorati a cui tutti siamo abituati. Per tradizione, gli innamorati si scambiano regali o – sulla scia delle usanze anglosassoni – biglietti d’amore preparati ad hoc chiamati “valentine”: la festa di San Valentino è diventata così celebre da portare la Greeting Card Association a stimare che, ogni anno, vengono spediti circa un miliardo di biglietti d’auguri. Con questi numeri, la Festa degli Innamorati si colloca al secondo posto – dopo Natale – come numero di biglietti acquistati e spediti.

lavorare in svizzera

Lavorare in Svizzera: come fare? Dal permesso di soggiorno a quello per frontalieri

San Valentino 2018 frasi canzoni d'amore

San Valentino 2017 film: cosa vedere al cinema oggi 14 febbraio 2017