in

Sanremo 2014: classifica provvisoria Renga in testa, Frankie Hi Nrg ultimo, fantastici Perturbazione

Una serata interminabile questa terza puntata del Festival di Sanremo 2014. Proprio sul finale, intorno alla una di notte, viene resa pubblica la classifica provvisoria dei big che conferma, per certi aspetti, le previsioni ma sotto altri fronti stupisce in maniera assolutamente positiva. All’ultimo posto si piazza il buon Frankie Hi Nrg preceduto da Ron. Un dodicesimo posto poco meritato per il bravo Giuliano Palma che, oltre ad essere sempre intonato e presente on stage, è in possesso di una canzone dalle sfumature vintage tutt’altro che deprecabile.

sanremo 2014 terza serata

Undicesimo posto per l’ex leader de Le Vibrazioni Francesco Sarcina che, quantomeno, pare essersi divertito a confezionare selfie durante la diretta. Decimo posto per un bravo cantautore come Riccardo Sinigallia che, anche se fosse stato più in alto, non avrebbe rubato nulla a nessuno. Ecco il primo colpo di scena: Noemi, fra le favorite, si piazza al nono posto fra i dissensi generali del pubblico. Ottavo posto per una delle migliori interpreti della canzone italiana, la sempre impeccabile Antonella Ruggiero che viene scavalcata da Giusy Ferreri. Sesto posto per Cristiano De Andrè preceduto dal giovane e talentuoso Raphael Gualazzi in coppia con Bloody Beetroots (aka quelloconlamascherina).

Splendido quarto posto per i bravissimi Perturbazione, sconosciuti al grande pubblico ma longevo e talentuoso gruppo della scena indie. Un terzo posto per Renzo Rubino assolutamente trascinante e convincente. Secondo posto per Arisa e vetta assoluta, per il momento, per Francesco Renga.

 

 

Proteste a Kiev: perché le persone sono scese in piazza e stanno morendo?

Anticipazioni Beautiful venerdì 21 febbraio: Brooke perde il bambino