di Alessandra Solmi in , ,

Sanremo 2018 cachet: svelati i compensi di Baglioni, Hunziker e Favino


 

Sanremo 2018 cachet. Svelati i compensi dei tre conduttori del Festival della canzone italiana.

Quanto prendono Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino? Svelati, per Sanremo 2018, i cachet dei conduttori. Ecco le cifre rese note dal Corriere della Sera. La prima notizia? La showgirl svizzera prende meno della metà rispetto a quanto percepì per la sua prima esperienza sul palco dell’Ariston durante il cinquantasettesimo Festival della canzone italiana. Dopo quanto affermato dai vertici Rai nella conferenza stampa del 9 gennaio 2017, il noto quotidiano ha acceso i riflettori sui compensi dei tre volti protagonisti della prossima kermesse canora in onda su Rai 1 i primi di febbraio.

Leggi qui tutte le news su Sanremo 2018

Sanremo 2018 cachet: le cifre

Nella conferenza stampa di Sanremo 2018 è emerso come il budget per il Festival sia rimasto invariato dall’anno scorso e si aggiri sui 16 milioni circa. Si è anche detto che le entrate pubblicitarie abbiano già raggiunto i 25 milioni di euro, un milione in meno rispetto all’anno scorso, ma manca ancora un mese. Da questo annuncio i giornalisti de Il Corriere hanno continuato a fare i conti in tasca alla Rai e alla kermesse canora scovando a quanto ammontano i cachet dei tre conduttori. Pare proprio che al trio al timone della kermesse andrà in totale circa 1 milione e 300 mila euro. Nel dettaglio, sempre secondo il  Corriere della Sera, 600 mila euro finiranno nella casse di Claudio Baglioni, 400 mila euro in quelle di Michelle Hunziker e solo, si fa per dire, 300 mila euro in quelle di Pierfrancesco Favino.

Sanremo 2018 cachet: le polemiche

Si solleveranno anche per Sanremo 2018 e per i cachet dei conduttori le stesse polemiche che si sollevarono l’anno scorso? La polemica sul cachet di Carlo Conti portò il conduttore, nell’ultima conferenza stampa, ad rivolgersi a tutti i giornalisti con un tono abbastanza alterato. Conti era visibilmente arrabbiato per quanto detto e scritto. Per le accuse e per le richieste di devolvere gran parte del suo compenso in beneficenza. Lo stesso conduttore aveva già deciso, in privato, di aiutare i terremotati e non avrebbe mai voluto renderlo noto.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook