in

Sanremo 2018 Noemi siparietto bollente: l’abito è troppo scollato e si vede tutto (FOTO)

Sanremo 2018 Noemi, che trash! La cantante romana ha lasciato tutti di sasso stasera appena ha si è presentata sul palco dell’Ariston per esibirsi con il suo brano in gara “Non smettere di cercarmi”.

Noemi indossava un abito nero con una scollatura a ‘V’ che definire vertiginosa sarebbe riduttivo: un vero e proprio siparietto bollente di cui la cantante è apparsa fiera. Sorridente e per niente imbarazzata, Noemi ha calcato il palco camminando con falcata veloce, al punto che, non portando il reggiseno, la sue ‘grazie’ hanno dato nell’occhio. L’abito nero lungo era talmente scollato da aver mostrato fin troppo al pubblico. Favino si copriva gli occhi con la mano, perché almeno in due occasioni per qualche frazione di secondo quando la cantante camminava si è intravisto il seno. Un look eccessivo per tanti quello di Noemi, volgare e fuori luogo, che stasera ha osato forse più del dovuto, con assoluta sicurezza di sé.

Su Twitter gli utenti si sono letteralmente scatenati:

Ecco Pierfrancesco Favino nell’attimo in cui ha cercato di sdrammatizzare:

Anche Selvaggia Lucarelli si è sbizzarrita con un tweet esilarante, eccolo:

TUTTO SUL FESTIVAL DI SANREMO 2018 LEGGI SU URBANPOST 

C’è stato anche chi ha preso le difese della cantante, criticata perché – non essendo filiforme – non poteva permettersi un look tanto audace: “Un minuto prima facciamo le fini sulle canzoni per le donne, un minuto dopo giù insulti a per il vestito e la sua linea.. brave eh, sì brave”.

Written by Andrea Paolo

46 anni, nato in provincia di Reggio Calabria, emigrato negli anni '80 al nord, è laureato in scienze politiche. Ha lavorato come ricercatore all'estero e studia da anni la criminalità organizzata. Per UrbanPost si occupa di news di cronaca e di gossip sui personaggi del mondo dello spettacolo.

Festival di Sanremo 2018 pagelle prima serata

Sanremo 2018, l’accoglienza riservata a Fabrizio Moro e Ermal Meta dopo il presunto plagio

Sanremo 2018 pagelle terza serata: i giudizi di UrbanPost, promossi e bocciati (FOTO)