in ,

Sanremo 2018 pagelle prima serata: i giudizi di UrbanPost, promossi e bocciati (FOTO)

Va in soffitta la prima serata del Festival di Sanremo 2018 condotto da Claudio Baglioni insieme a Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker insieme all’ospite d’eccezione, Rosario Fiorello. Ecco promossi e bocciati dei 20 big in gara alla 68/a edizione.

Leggi anche: Festival di Sanremo 2018, tutto quello che c’è da sapere

Annalisa “Il mondo prima di te”

Una canzone in stile Sanremo e nel pieno mood di Annalisa: la giovane cantante uscita dal talent di Amici di Maria De Filippi senza infamia e senza lode. Avrebbe potuto fare meglio? Forse no. VOTO: 6,5

Ron “Almeno pensami”

Tra i singoli più attesi in quanto inedito di Lucio Dalla, il buon Ron conferma il suo stile “cantautiorale” accompagnato da un bel testo scritto dal compianto paroliere bolognese. Interpretazione con qualche piccola nota di “sbavatura” e un po’ fiacca ma di livello sicuramente superiore alla media discografica a cui siamo abituati da qualche anno a questa parte. VOTO: 7-

The Kolors “Frida (Mai, mai, mai)”

Prova incolore  nonostante la moltitudine di colori portata sul palco. La canzone è funzionale per il mercato discografico attuale e la fruizione “streaming” dei più giovani che adorano i talent show. Cozzano, invece, con la linea adottata dal direttore Baglioni. VOTO: 4.5

Gazzè “La legenda di Cristalda e Pizzomunno”

Le aspettative per il suo brano erano molto alte ma non incide e, anzi, sorprende in negativo. Il testo è apprezzabile ma l’arrangiamento risulta inadatto alle corde dell’artista romano che appare scarico e sottotono. Si è fatto apprezzare molto di più in passato. VOTO: 5

Vanoni-Bungaro-Pacifico “Imparare ad amarsi“

Il timbro da voce femminile che manca a questo Festival di Sanremo. Lo scorso anno fu Fiorella Mannoia, quest’anno sembra lei destinata a volare fino all’ultima sera grazie anche alla caratura della sua carriera. Certo, il calore del pubblico e della critica è di gran lunga inferiore rispetto alla collega ma anche la Vanoni sa il fatto suo… VOTO: 6 –

Meta-Moro “Non mi avete fatto niente”

Vinceranno loro? Beh, chi li ha messi insieme ha fatto due conti alquanto corretti: dopo l’ottima performance dello scorso anno di entrambi, quest’anno si confermano come artisti idonei al Festival di Sanremo 2018. E anche la prestazione di questa sera denota le qualità di scrittura, di interpretazione e di voce di Ermal e Moro. VOTO: 7+

Mario Biondi “Rivederti”

Purtroppo non ingrana quando si tratta di cambiare tonalità: la canzone non dispiace ma non è all’altezza di questa edizione del Festival di Sanremo 2018. Le aspettative erano ben diverse rispetto a quanto ascoltato: si riprenderà nella prossima uscita? VOTO: 5

Fogli-Facchinetti “Il segreto del tempo”

Senza voler mancare di rispetto a due artisti che hanno fatto la storia della musica italiana, c’era davvero bisogno di questa nuova formazione tanto da portare sul palco di Sanremo 2018 un inedito? Beh, evidentemente ne sentivano il bisogno loro. Noi… no! VOTO: 4,5

Lo Stato Sociale “Una vita in vacanza”

La band bolognese si gioca la carta “Gabbani” rompendo un po’ gli indulgi con una versione sanremese a tratti ingessata. Il testo è ripetitivo, gradevole per un pubblico giovanile, in piena linea con lo stile de Lo Stato Sociale. La prestazione a livello canora, però, non è priva di sbavature, anzi… VOTO: 5,5

Noemi “Non smettere mai di cercarmi”

Non ci siamo, tende a rendere il timbro sporco e rauco alla “Gianna Nannini” ma senza successo e senza averne la verve. Paradossalmente l’abbiamo preferita nelle edizioni passate in versioni più soft. VOTO: 5

Decibel “Lettera dal Duca”

Un pezzo alla Enrico Ruggeri: la canzone si fa apprezzare, loro non hanno bisogno di presentazione. E si nota: arriveranno fino in fondo, salvo clamorose sorprese. VOTO: 7

Elio e le Storie Tese “Arrivedorci”

L’ultima volta insieme sul palco del Teatro Ariston per un Festival di Sanremo. Sempre irriverenti, come da trent’anni a questa parte, Elio e Le Storie Tese, decidono di chiudere così con un Arrivedorci: una canzone da regalare ai fan, un omaggio a sé stessi. VOTO: 6,5

Caccamo “Eterno”

Quando calca il palco del Teatro Ariston del Festival di Sanremo è sempre curioso scoprire cosa porterà. Probabilmente il pubblico da casa lo premierà, ma la canzone lascia ampiamente a desiderare: la voce non è male, ma il testo è quanto mai banale e “sciatto”. VOTO: 5

Canzian “Ognuno ha il suo racconto”

Altro ex in quota Pooh, lui certamente più attivo e rockettaro rispetto ai colleghi Fogli – Facchinetti. Red Canzian prova a proseguire con una carriera da solista passando lo step del Festival di Sanremo 2018. Senza infamia e senza lode… VOTO: 6

Barbarossa “Passame er sale”

Canzone che può far strada non tra i giovani, parole dense di significato. L’interpretazione non dispiace, forse non aiuta l’orario: quasi al termine delle esibizioni una canzone “lenta” rischia di pagare dazio… VOTO: 6,5

Diodato e Roy Paci “Adesso”

Canzone orecchiabile, accompagnata dalla consueta sinfonia targata Roy Paci. L’ora non è delle migliori per presentare un inedito ma la coppia si fa apprezzare con il brano “Adesso”. VOTO: 6 –

Nina Zilli – Senza Appartenere

Prova incolore e senza sussulti per la giovane artista salentina. Poteva andare sicuramente meglio… VOTO: 5,5

Renzo Rubino “Custodire”

Farlo esibire a 00:40 non paga assolutamente considerato che la canzone è lenta e ridondante. Performance certamente non indimenticabile… VOTO: 5

Avitabile e Servillo – Il Coraggio di ogni giorno

In gara con un testo profondo, il duo inedito prova a sorprendere al Festival di Sanremo 2018. Da riascoltare, magari a un orario più decente… VOTO: 6

Le Vibrazioni – “Così Sbagliato”

Chiude la prima serata del Festival di Sanremo il gruppo che si ritrova in una reunion dell’ultimo anno. Il brano ricorda la prima formazione de Le Vibrazioni ma il risultato non è eccelso. Assolutamente da “rivedere”… VOTO: 5

LIDO VARCA D'ORO DONNA MORTA

Alessandria donna morta in casa con polsi legati: tragico ritrovamento ad Arquata Scrivia

Sanremo 2018 problemi tecnici Rai

Sanremo 2018 classifica cantanti prima serata: ecco le posizioni dalla 1 alla 20 (FOTO)