in

Saronno cadavere trovato nel parco Lura: è di un uomo ucciso a coltellate

Saronno: il cadavere di un uomo è stato trovato nella tarda serata di ieri, martedì 18 aprile, a Saronno (Varese), nel Parco Lura. Gli investigatori accorsi sul posto hanno da subito ipotizzato l’omicidio. Sul corpo, infatti, sono state trovate ferite da arma da taglio. In attesa di identificare l’uomo, trapelano i primi particolari: la vittima era probabilmente straniero e aveva una quarantina d’anni.

Potrebbe interessarti anche: Omicidio Daniela Roveri news: la verità forse non si avrà mai, ecco perché

Della vicenda si stanno occupando i carabinieri di Saronno che nella notte hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco per farsi illuminare la zona e iniziare subito a fare i rilievi. A dare l’allarme nel tardo pomeriggio di ieri, una pattuglia di guardie ecozoofile volontarie mentre svolgevano un normale giro di perlustrazione in zona. Ai due la luce delle torce ha permesso di scorgere che la sagoma al buio era quella di un corpo senza vita, supino, tutt’intorno evidenti chiazze di sangue. Isolata l’area del ritrovamento del corpo, si è iniziato a cercare l’arma del delitto ma senza esito. Una decina di militari ha passato al setaccio stradine e cespugli, in attesa dell’arrivo del magistrato di turno e del medico legale.

Secondo quanto riferisce in queste ore Repubblica.it, l’uomo ucciso “Era arrivato in Italia con un permesso umanitario. Arrivava dall’Egitto ed è stato trovato cadavere a Saronno, nel parco del Lura. Secondo le prime ipotesi è facile che sia stato ucciso, sul corpo i carabinieri hanno trovato ferite compatibili con un’arma da taglio che però non è ancora stata trovata”. Le indagini dei carabinieri di Saronno e del Nucleo Investigativo di Varese sono proseguite per diverse ore nella notte; gli inquirenti starebbero concentrando la loro attenzione nelle relazioni dell’uomo, e non negli ambienti del piccolo spaccio come invece era emerso in un primo momento.

news omicidio daniela roveri colognola

Omicidio Daniela Roveri news: la verità forse non si avrà mai, ecco perché

Automobili Pininfarina nuova vettura

Automobili Pininfarina, il nuovo marchio produrrà una hypercar a zero emissioni dal 2020