in

Sassari: uomo picchia madre, ferisce carabiniere e si barrica in casa

Sassari: a Porto Torres un uomo ha picchiato la madre, ha ferito un carabiniere e si è barricato in casa. Quando i militari nella prima mattina di oggi, 27 aprile, sono intervenuti nell’appartamento per sedare una lite familiare, l’uomo ha ferito a coltellate il carabiniere Roberto Frau, di 55 anni, fratello dell’appuntato Walter Frau, ucciso assieme a un collega nel conflitto a fuoco a Chilivani contro cinque banditi nell’agosto 1995. Sparatoria in cui perse la vita anche un bandito.

Potrebbe interessarti anche: Lidia Macchi, Stefano Binda ergastolo: condanna ingiusta e ‘mediatica’? “Non scrisse lui quella lettera”

Il carabiniere Frau è stato ferito all’addome, si trova ora in ospedale. Non si hanno ancora notizie circa le sue condizioni. L’aggressore, un 42enne, è tuttora barricato in casa, sita in via del Mirto, nel quartiere Serra li pozzi. I militari sarebbero in procinto di fare un blitz in casa. Fortunatamente gli anziani genitori sono stati fatti uscire dall’abitazione, da ore circondata dalle forze dell’ordine.

Concorso Inps 2018 bando 967 funzionari

Allarme Pensioni 2018, senza riforme debito pubblico al 150% del PIL

Bartolini assunzioni 2018

Bartolini offerte di lavoro 2018, si cerca personale: ecco mansioni, requisiti e posizioni aperte (GUIDA COMPLETA)