in ,

Saviano chiama, Renzi risponde: sconfiggere “mafia spa”

Venerdì 28 febbraio con una lettera pubblica sul quotidiano “La Repubblica”, Roberto Saviano ha mosso dei rilievi sul modo generico con cui, a suo giudizio, Matteo Renzi aveva trattato il tema delle mafie nelle sue dichiarazioni programmatiche al Senato. La preoccupazione dello scrittore è stata quella di sollecitare una lotta concreta alla mafia e non un’antimafia di facciata, fatta di iniziative d’immagine e poco incisiva nel contrasto alle organizzazioni criminali. Inoltre egli ha chiesto che la lotta antimafia diventi un punto centrale del programma economico del governo finalizzato a fare in modo che lo Stato possa riappropriarsi dei “170 miliardi fatturati ogni anno dalle organizzazioni criminali”.

Roberto Saviano scrittore

La domenica 2 marzo il premier ha voluto rispondere all’appello di Roberto Saviano, elencando i cinque punti con cui il governo intende aggredire i patrimoni criminali e sottolineando che fermare mafia spa costituirà un’emergenza da portare all’attenzione dell’UE durante il prossimo semestre di Presidenza italiana.

Il governo e le istituzioni, a dire di Renzi, assumono l’impegno di: prevedere l’introduzione del delitto di autoriciclaggio per punire così chi reimpiega il provento dei delitti, riformare l‘Agenzia nazionale dei Beni confiscati per rendere efficiente la capacità dello Stato di restituire ai cittadini quanto i clan hanno loro sottratto, inviare, nei Comuni sciolti per mafia, manager che possano operare a tempo pieno anche in deroga al patto di stabilità, rivedere la certificazione antimafia prevedendo controlli più severi che impediscano di aggirarla. Saviano, con un post su facebook, ha chiuso il dibattito apprezzando le dichiarazioni di Renzi, ma ribadendo che manterrà alta la guardia perché questi non siano solo buoni propositi e diventino concrete attuazioni, anche per rispondere alle speranze delle tante ragazze e ragazzi che lottano per cambiare e rendere migliore la loro terra.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Vincenzo Visco aggredito a Roma

Roma, uomo aggredisce ex ministro Visco: “Servo delle banche”

Anticipazioni Beautiful puntata 4 marzo 2014: un ragazzo misterioso entrerà nella vita di Hope