in ,

Sci, Sofia Goggia e Dominik Paris saranno Ambassador dell’evento Discesa Libera 2018

Corri veloce con gli scarponi, recupera gli sci posizionati sul pendio e sfreccia più veloce possibile giù per la pista. Poche e semplici le regole che contraddistinguono “Discesa Libera”: il format ideato da Red Bull, che quest’anno vedrà la partecipazione di due campioni d’eccezione come Ambassador. La madrina neo-campionessa olimpionica, Sofia Goggia, oro storico a PyeongChang2018 nella discesa libera e il campione di sci alpino- 9 vittorie in Coppa del mondo e argento mondiale in discesa libera, Dominik Paris. Ognuno dei due atleti olimpici del team Red Bull, presenzierà la tappa nella propria città di “casa”: Sofia a Cortina d’Ampezzo (BL), il prossimo 31 marzo; Dominik il 7 aprile, in Val d’Ultimo, in Alto Adige. Centinaia di sciatori amatori che partiranno dunque in contemporanea alle ore 13.30 in Località Faloria. La prima parte prevede la corsa per 50 metri sulla neve con gli scarponi ai piedi fino all’arco che indica la partenza, si infilano gli sci e si parte con la gara che conta: la discesa appunto. Tutti giù per la pista “Tondi” lungo il percorso tracciato: il più veloce a tagliare il traguardo sarà il campione del Red Bull Discesa Libera 2018. L’evento si concluderà alle ore 15.

Sofia Goggia oro PyeongChang 2018

“Non vedo l’ora che arrivi il 31 marzo per poter festeggiare insieme a tutti, amici e fan, la mia preziosa medaglia sulla neve di Cortina, che è la mia seconda casa”, afferma la campionessa Sofia Goggia, “Lo farò attraverso una gara super adrenalinica: Discesa Libera. Una sfida sugli sci aperta a tutti in cui il divertimento è garantito, proprio come piace a me!” “Discesa Libera” è, infatti, una gara di sci “sui generis”, divertente e fuori dagli schemi proprio in pieno stile Red Bull: il perfetto mix tra lo sci alpino, lo skicross ed una gara “inferno” dove l’essere tecnicamente abili conta meno della velocità e la voglia di arrivare primi.

Dominik Paris Sci intervista esclusiva

Dopo la tappa di Cortina d’Ampezzo dove Sofia è di “casa” per i numerosi successi sportivi, sarà la volta, il sabato successivo del 7 aprile, di Dominik Paris, presente sulla pista di Val d’Ultimo (BZ), vicino a Merano in Alto Adige, proprio nel luogo che ha dato i natali al campione.
Il secondo appuntamento con Dominik Paris del 7 aprile, sarà dalle ore 09:00 alle ore 14:00 alla Stazione Schwemmalm di Pracupola, Val d’Ultimo, presso la pista “Dreimandler”. Il ritiro pettorali ci sarà alle ore 8 ai piedi della pista.

Foto Credit: Daniele Molineris / Red Bull Content Pool

TOR SAN LORENZO CADAVERE IN DECOMPISIZIONE

Firenze: cadavere carbonizzato trovato a Greve in Chianti, è di una donna

Isola dei famosi 2018 Giucas Casella

Verissimo, Giucas Casella pronto a ritornare all’Isola dei Famosi 2018: “Sono un leone”