di M.B. Michela in ,

Sciopero trasporti 21-22-23-24 marzo 2017: ecco dove e in quali fasce orarie, informazioni utili


 

Sciopero del trasporto pubblico locale il 21-22-23 e 24 marzo 2017: ecco dove e in quali fasce orarie, tutte le informazioni utili

sciopero trasporti marzo 2017

Sciopero trasporto pubblico 21 marzo a Roma e Genova

Sciopero del trasporto pubblico locale a Roma e provincia, martedì 21 marzo, indetto dalle sigle sindacali OSR FAISA-CISAL. Si ferma per 5 ore il personale della Società Autolinee Onorati nei comuni di Albano Laziale, Ariccia e Pomezia, dalle ore 12:00 alle ore 17:00; per 4 ore, dalle ore 12:30 alle 16:30, invece, quello della Società Ago Uno dei comuni di Albano Laziale, Aprilia, Ariccia, Fiuggi, Gnzano di Roma, Lanuvio e Pomezia.

Stop del trasporto pubblico locale anche a Genova e provincia, sempre martedì 21 marzo: lo sciopero, indetto dai sindacati OST CUB TRASPORTI, vedrà incrociare le braccia i dipendenti di Amt Genova e durerà 4 ore, dalle 11:45 alle 15:45.

Sciopero trasporto pubblico locale in tutta Italia mercoledì 22 e giovedì 23 marzo

Le sigle sindacali OSR – USB LAVORO PRIVATO hanno indetto per la giornata di mercoledì 22 marzo uno sciopero del trasporto pubblico locale in tutta Italia del personale della Società Eav di Napoli e del servizio ferroviario Linee Flegree e Vesuviane. Lo stop sarà di 4 ore: per le Linee Flegree dalle 9:20 alle 13:20; per le Linee vesuviane dalle 8:03 alle 12:03.

Per la stessa giornata è stato indetto in tutta Italia il fermo nazionale del servizio Taxi per 14 ore, dalle 8:00 alle 22:00. Ad indire la protesta i sindacati UNICA-CGIL/FIT-CISL/UILT-UIL/UGL-TAXI/FEDERTAXI-CISAL/USB-TAXI/UTI/FAISA-CONFAIL/UNIMPRESA/FAST TPNL-CONFSAL. I tassisti torneranno infatti a far sentire la loro voce, per chiedere regole stringenti su noleggi con conducente e Uber. La protesta però questa volta non sarà unitaria in quanto una serie di sigle sindacali preferisce non aderire alla protesta ed attendere nuovi sviluppi del tavolo tecnico del governo che sta definendo le nuove regole proprio in questi giorni.

Sciopero ATM a Milano venerdì 24 marzo

Sciopero trasporti Atm a Milano, venerdì 24 marzo: l’astensione dal lavoro è stata indetta dal sindacato ‘Sol Cobas operai in lotta’ per protestare contro le recenti manovre del comune di Milano e della stessa azienda dei trasporti cittadini. Disagi dunque per chi dovrà viaggiare e servirsi del trasporto pubblico locale: l’agitazione – lo fa sapere Atm in una nota ufficiale – durerà 4 ore, dalle 18:00 alle 22:00. In questa fascia oraria metropolitane, autobus e tram potrebbero fermarsi o subire ritardi e cancellazioni.

 

In programma anche un altro sciopero per mercoledì 5 aprile, proclamato da tutte le più grandi sigle sindacali del settore del trasporto pubblico locale. Al momento però non si ha ancora conferma né si conosce la durata dell’agitazione.

Un altro sciopero del trasporto pubblico locale è in programma per venerdì 24 marzo: a Brescia e provincia un’agitazione di 4 ore del personale della Società Brescia Trasporti, dalle 17:30 alle 21:30.

Sciopero trasporto pubblico locale lunedì 27 marzo: in Sardegna provincia di Olbia-Tempio, sciopero aereo di 24 ore del personale Meridiana Maintenance di Olbia; in Molise, a Campobasso e provincia, sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale da parte dei dipendenti della Società Seac di Campobasso; infine sciopero dei trasporti in Piemonte, ad Alessandria e provincia, per 4 ore, dalle 16:00 alle 20:00, del personale della Società Arfea di Alessandria.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook