in

Se vedi una moneta nella maniglia della portiera della tua auto, scappa e chiama la polizia!

Stiamo per rivelare 7 nuovi trucchi che i ladri di auto stanno usando e che cosa puoi fare per evitare che la tua auto venga rubata. Ricorda questi trucchi segreti per proteggerti. Ogni anno circa un milione di automobili vengono rubate negli Stati Uniti. I più grandi obiettivi sono i veicoli della Toyota, Honda e General Motors.

Secondo gli stessi ladri, questo succede perché queste auto sono un po’ più facili da rubare e le parti di ricambio sono molto richieste. Ladri d’auto di nuova generazione stanno usando dei gadget per rubare veicoli.

I criminali si stanno infilando negli ultimi sistemi “senza chiave” per entrare nei nuovi modelli. I criminali copiano e riproducono il VIN della tua auto per organizzare un enorme frode. Un altro modo in cui i ladri d’auto si avvicinano al tuo veicolo è spacciarsi per, ad esempio, un meccanico. Alcuni ladri si aggirano nei pressi di alimentari e supermercati e perseguitano le loro prede, per così dire.

COME FANNO:
-I criminali hanno annunciato che la tua auto sta bloccando la loro e ti attaccheranno mentre corri verso la macchina.
-I ladri d’auto di nuova generazione utilizzano complicati segnali ping per aprire la tua auto, quindi se hai una macchina con accesso senza chiave, rimedia un’opzione speciale di disattivazione del segnale radio.
-I criminali copiano e riproducono il VIN della tua auto per organizzare un enorme frode.
-Fa’ riparare la tua auto solo in luoghi fidati.
-I ladri fanno scattare l’allarme della tua auto nel cuore della notte per fartelo disabilitare.
-Alcuni ladri aspettano che un cliente solitario raggiunga la propria auto nel parcheggio per poi attaccarlo.
-La moneta usata dai ladri impedisce il blocco di uno degli sportelli, il proprietario si allontana e i ladri entrano

 

fabrizio scomparso a porto rotondo

Fabrizio Rocca scomparso a Porto Rotondo news: 40 minuti di delirio, poi il dramma

Si fotografa in bagno senza vestiti, ma il dettaglio dietro la foto, fa impazzire le reti