in

Serbia, il ritorno di Adem Ljajic in Nazionale (Video)

Adem Ljajic era stato cacciato da Sinisa Mihajlovic perché si era rifiutato di cantare l’inno nazionale e ora il ct Ljbunko Drulovic gli ha riparto le porte della nazionale serba per la partita amichevole con l’Irlanda, dopo due anni.  Ljajic, nella Roma, non è ancora riuscito a conquistare l’allenatore Rudi Garcia. A Firenze il posto fisso ce l’aveva ma a Roma ancora no, ma la maglia della Serbia potrà finalmente indossarla. Adem Ljajic2

Il calciatore prosegue con calma e il 5 marzo dovrà affrontare l’amichevole con l’Irlanda assieme alla Nazionale Serba.  Quest’ultima non è riuscita a qualificarsi per i Mondiali in Brasile e l’attaccante giallorosso può benissimo puntare all’Euro 2016 che si svolgerà in Francia. Prima di arrivare a questo c’è il girone di qualificazione che vedrà la sua Nazionale incontrare il Portogallo, la Danimarca, l’Armenia e l’Albania.

 

Marco Verratti

Psg, Verratti vuole restare in Francia (Video)

I segreti di Borgo Larici anticipazioni 26 febbraio: Bastiani ucciso da Francesco