in

Sergio Marchionne frasi, le 5 citazioni ‘indimenticabili’ del compianto super – manager

È morto oggi, all’età di 66 anni, Sergio Marchionne. Ex a.d. FCA, doveva operarsi solo a una spalla ma, a causa di complicazioni, la situazione è diventata irreversibile fino alla morte sopraggiunta nella giornata di mercoledì 25 luglio 2018. Con lui al comando, il gruppo Agnelli ha trovato terreno facoltoso come mai accaduto prima: in dieci – dodici anni, infatti, la produzione e i numeri sono triplicati. Certo, Marchionne è sempre stato visto di cattivo d’occhio da parte degli operai oltre che da coloro i quali non hanno mai mandato giù l’eccessiva delocalizzazione. Eppure, Marchionne è stato rivoluzionario a tutti gli effetti. E, a volte, anche le sue frasi. Per questo, per commemorare il ricordo di Sergio Marchionne, riportiamo qui 5 citazioni indimenticabili.

Leggi anche: Sergio Marchionne è morto, Italia in lutto

Marchionne stipendio

Sergio Marchionne frasi: il lavoro e la politica

“Dopo la prima” laurea “in filosofia mio padre aveva già scelto il colore del taxi che voleva farmi guidare perché diceva che non sarebbe servita a nulla”, racconta ricevendo una laurea honoris causa nel novembre 2007. “Io in politica? Scherziamo? Faccio il metalmeccanico, produco auto, camion e trattori”, afferma in tv nell’ottobre 2010. “Io non sono nato in una casta privilegiata, mi ricordo da dove vengo, so perfettamente che mio padre era un maresciallo dei carabinieri”, si difende da alcuni attacchi nel settembre 2012.Nuova 500X Model Year 2018 prezzo

Sergio Marchionne frasi: Fiat, Apple di Italia

“Voglio che la Fiat diventi la Apple dell’auto. E la 500 sarà il nostro iPod”, annuncia nel giorno della presentazione della Nuova 500 nel 2007. “Ora la cosa più importante è mantenere la disciplina che la ristrutturazione ha portato. Dobbiamo evitare di essere arroganti. Il successo non è mai permanente, ma deve essere guadagnato giorno per giorno”, afferma nel febbraio 2012. “Qualunque cosa pensiate sui progressi di Fca fino a oggi, c’è un elemento che resta valido e garantisce il successo del piano: riguarda la nostra cultura, la leadership della nostra azienda.

Sergio Marchionne frasi: italiani gattopardi

“Noi italiani siamo da sempre il Paese dei Gattopardi. A parole vogliamo che tutto cambi, ma solo perché tutto rimanga com’è”, dice a Cernobbio nel 2014.Ultime notizie Sergio Marchionne: come sta, chi ha preso il suo posto in FCA

Sergio Marchionne frasi: l’eredità dell’imprenditore

“Marchionne lascerà un copione o istruzioni? Non ci sono copioni. Fca è un insieme di culture e di manager nati dalle avversità”, chiude così la presentazione dell’ultimo piano industriale nel giugno 2018.

È morto Sergio Marchionne: addio al manager che ha salvato la Fiat

Sergio Marchionne funerali: quando si svolgeranno e dove?