in

Serie A, partite rinviate per la morte di Davide Astori: le parole di Malagò in conferenza stampa

In seguito alla morte di Davide Astori, il presidente del CONI Giovanni Malagò ha deciso di rinviare il turno di Serie A, a partire dal lunch match Genoa-Cagliari, dove i calciatori erano tremendamente sconvolti dalla notizia. Subito dopo il rinvio di Genoa-Cagliari, altri calciatori e dirigenti hanno avanzato l’idea di rinviare l’intero turno in segno di lutto per la tragica scomparsa di Davide Astori. La ventisettesima giornata di Serie A è stata rinviata a data da destinarsi. La decisione sarà presa ovviamente quando la notizia della morte del difensore e capitano della Fiorentina sarà ampiamente smaltita. Il ricordo, però, resterà sempre nella nostra mente e nel nostro cuore. Ciao Davide.

Il presidente Malagò parla in conferenza stampa: “Decisione giusta di rinviare la giornata”

Dopo aver preso la decisione di rinviare la giornata di Serie A, il presidente del CONI Giovanni Malagò ha indetto una conferenza stampa, nella quale ha dichiarato: “Tutto il nostro mondo è profondamente colpito per quanto successo. Le parole stanno a zero. Decisione giusta. Più che mai perché il calcio che io voglio è un calcio di valori, di ideali, di condivisione di emozioni, di rispetto dell’atleta e dell’uomo. Ritengo che la decisione presa è quella doverosa.” Il presidente ha voluto poi precisare: “Ho sentito diversi medici qualificati, tra cui la nostra eccellenza della medicina dello sport. Ho chiesto per capire, e proprio per questo invito tutti a non lasciarsi trasportare da speculazioni e illazioni”

La Fiorentina profondamente sconvolta si trova costretta a comunicare che e’ scomparso il suo capitano Davide Astori, colto da improvviso malore. Per la terribile e delicata situazione, e soprattutto per rispetto della sua famiglia si fa appello alla sensibilità di tutti.

Un post condiviso da 📷 ACF Fiorentina 📷 (@acffiorentina) in data:

Davide Astori lascia la giovane compagna Francesca Fioretti e la piccola Vittoria. Il presidente del CONI Giovanni Malagò ha avuto un pensiero anche per la famiglia: “Sono vicino alla compagna Francesca che ha una bambina di due anni, Vittoria.”

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Davide Astori morto, la Procura di Udine dichiara: “Cause naturali”

Massimiliano Morra OFFICIAL

Furore 2, intervista esclusiva a Massimiliano Morra: “Io e Adua coppia fissa. Non vedo l’ora di iniziare con Ballando con le Stelle”