in

Sesto Fiorentino: trovato un proiettile alla Richard Ginori. Intimidazione a Vendola?

Non si esclude che il proiettile, che si presenta sfondato e quindi è inutilizzabile, fosse lì per caso. Sulla vicenda la Digos sta effettuando tutti gli accertamenti.

Non viene esclusa nessuna ipotesi, neanche quella di un’intimidazione al leader di Sel Nichi Vendola che di lì a poco sarebbe arrivato alla Richard Ginori per un incontro preelettorale con alcuni ex lavoratori dell’azienda. Sono stati proprio loro, mentre si recavano al comizio, a trovare il proiettile e a dare l’allarme alle Forze dell’Ordine

Written by Fabrizio Pucci

Fabrizio Pucci nasce nel 1970 a Livorno, città dove risiede. Nel 1984 pubblica il primo articolo, la presentazione della partita di calcio Livorno-Ancona. Dopo il Liceo inizia una serie di collaborazioni con radio e tv che con gli anni lo porteranno fino a Tele+ e Sportmediaset. Attualmente collabora con Il Tirreno di Livorno. Appassionato di Sport, non si perde una partita del 'suo' Livorno per lavoro, ma anche per amore della maglia amaranto. Pessimista di natura, perché è sempre meglio prepararsi al peggio per poi festeggiare il meglio.

Mara Venier sindaco Venezia

Mara Venier giudice di Amici 12

Belen: “Amo i napoletani perché sono come gli argentini”