UrbanPost

UrbanPost » Moda » Shatush capelli, come si fa: acconciature estate 2013

Shatush capelli, come si fa: acconciature estate 2013

Realizzare lo shatush è semplice e, soprattutto, è di moda, anche per questa estate. Il trattamento andrà a schiarire il colore naturale del capelli, illuminando la lunghezza, per un look assolutamente glamour, come dimostrano le vip che lo hanno scelto.

shatush 2013

Lo shatush è una particolare tecnica di decolorazione dei capelli, che permette di schiarirne le lunghezze ottenendo un effetto assolutamente naturale. Si realizza applicando il decolorante su ciocche cotonate, concentrandosi in particolar modo sulle punte. E’ bene avvertire che lo shatush non è  una colorazione, in quanto non è possibile scegliere la nuance, ma andrà soltanto a schiarire di uno-due toni, a seconda del tempo di posa, il colore naturale del capello. Pertanto, esso è realizzabile non soltanto su chi vanta una chioma chiara, ma anche sulle more, con riflessi ramati, che vedranno valorizzate queste sfumature.shatush acconciature

E’ il trattamento più richiesto agli hair stylist, ma è possibile realizzarlo anche in casa perchè sono ormai sul mercato prodotti professionali per uno shatush fai-da-te. Ovviamente la decolorazione presenta alcuni effetti dannosi per il capello, che potrà quindi sfibrasi ed inaridirsi. Per ovviare a questo problema, è bene munirsi di uno spray idratante specifico per capelli, il quale, applicato quotidianamente soprattutto sulla lunghezza, andrà a proteggere la fibra capillare, per nutrirla e renderla più morbida al tatto.

Il vero successo dello shatush è l’ampio utilizzo che di esso è stato fatto dalle vip; all’inizio sembrava fosse una moda passeggera, ed invece notiamo come, ormai, le grandi star non riescano proprio a farne a meno. Una delle prima showgirl a mostrare la chioma decolorata è stata Belen Rodriguez, che ha addirittura postato alcune foto su Fb. Da allora, in Italia, è davvero esplosa la mania dello shatush, che nel giro di poco tempo è diventato un vero e proprio trend, anche per le più giovani che desiderano illuminare la propria chioma con un effetto assolutamente non artificiale.

Leggi anche

Emanuela Abate

Nata ad Avellino, studentessa di Giurisprudenza all'Università di Salerno. Diplomata in danza classica, si interessa di tecnologia, scienze, moda e...

Commenta via Facebook

Social