in

Siracusa: bimbo di 11 anni spara al fratellino di 9, arrestato il nonno

Siracusa bambino di 11 anni spara e ferisce il fratellino di 9. Arrestato il nonno che, secondo quanto si apprende in questi minuti, ha lasciato l’arma incustodita e detenuta illegalmente alla portata di mano dei nipotini. Il piccolo avrebbe trovato una carabina, l’avrebbe impugnata per poi far partire un colpo accidentale e colpire il fratellino di 9 anni. Il bambino è stato trasportato al pronto soccorso del locale ospedale per una ferita alla testa causata da un piombino. Non è in condizioni gravi, come confermato dal capo delle volanti di Siracusa, Rosalba Stramandino: “Sotto shock il fratellino maggiore, così come i parenti, sollevati dal fatto che il bimbo sia fuori pericolo di vita”.

Milano incendio palazzo a Quarto Oggiaro: 11 intossicati, gravissimo un bambino di 10 anni

Sul posto sono giunti i carabinieri e gli uomini della Squadra mobile che, dopo aver fatto un sopralluogo nell’abitazione sita a Priolo Gargallo, in cui sono avvenuti i fatti, di proprietà del nonno dei bambini, G.R. di 49 anni, già noto alle forze dell’ordine, hanno proceduto alla perquisizione e hanno trovato la carabina ad aria compressa con 25 piombini calibro 4,5 e una pistola calibro 7,65 con 52 cartucce. Poco dopo l’uomo è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione illegale di armi comuni da sparo e denunciato per lesioni personali colpose. Si trova adesso agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Priolo.

Secondo la ricostruzione dei fatti, ieri sera 13 febbraio i due bambini si trovavano n una stanza dell’abitazione del nonno, dove hanno trovato una carabina con cui si sono messi a giocare; nel frattempo i parenti, tra cui la madre dei bambini, erano in cucina. Il gioco dei fratellini è finito malissimo, poiché il più grande dei due ha sparato contro il più piccolo colpendolo alla testa con quel fucile a piombino ad aria compressa, trovato per caso tra gli oggetti del nonno. L’uomo e gli altri parenti si sono precipitati nella stanza ed hanno trovato il minore a terra e il più grande terrorizzato con il fucile ancora in mano. Da lì la corsa in ospedale e l’intervento della polizia che ha ricostruito la vicenda interrogando i familiari dei due bambini, i quali hanno giustificato l’incidente parlando di un momento di distrazione.

Deliveroo lavora con noi: in arrivo altri 1000 posti per “Rider”

Diretta Real Madrid Psg

Diretta Real Madrid – PSG dove vedere in televisione e streaming gratis Champions League