in ,

Snuffles, il cane con due nasi che nessuno vuole: adottato e restituito 5 volte

Discriminato perché nato con una malformazione: ha due nasi. E’ questa la commovente storia di Snuffles, il cui nome significa “tartufo”. Lui, dolcissimo cucciolo di pastore belga ospite del canile scozzese “Dog’s Trust Rehoming Centre” di Uddingston, vicino Glasgow, non riesce a trovare una famiglia disposta ad adottarlo e a volergli bene, accettandolo così com’è.Snuffles

Per 5 volte è stato adottato e poi restituito al centro che lo ospitava. Perché? Eppure la sua imperfezione è solo estetica, non ha alcun problema fisico, è sano. La veterinaria Angela Mc Allister, che gli ha diagnosticato tale malformazione fisica,  ha confermato il suo perfetto stato di salute. Snuffles è nato con un difetto congenito raro, ha il naso diviso in due parti, con le narici completamente separate che, comunque, assolvono alla loro funzione. La divisione è interna, inizia dal suo palato ma non per questo inficia lo svolgimento delle funzioni vitali.

La bestiola si trova nel centro d’accoglienza scozzese da quando aveva 5 mesi e in origine si chiamava Diesel. Inizialmente, dopo che fu lanciato un appello per diffondere la sua storia, ci furono ben 40 messaggi di disponibilità e ben 20 telefonate, poi tutte vanificatesi. E dopo 4 illusorie richieste d’adozione, l’11 febbraio scorso si era diffusa la notizia che una famiglia di East Lothian si fosse offerta di accoglierlo in casa, per occuparsi di lui, ma invano. A questo punto i volontari del canile, decisi a non farsi bloccare da questa forma di discriminazione nei confronti del cucciolo, non si sono dati per vinti: hanno infatti deciso di pubblicare la sua storia sul Daily Mirror, sperando che esista qualcuno capace di intenerirsi incrociando i suoi occhioni dolci e di amarlo incondizionatamente.

amici 13

Amici 13: la gara di duetti voluta dal “cattivissimo” Rudy Zerbi

Anticipazioni Beautiful martedì 25 febbraio: Maya e Rick si amano