in

Sofiya Melnyk news autopsia: come è quando è morta la 44enne ucraina uccisa a Cornuda

Giallo di Cornuda omicidio Sofiya Melnyk news oggi: l’esito della autopsia sul cadavere della bella 44enne ucraina scomparsa a Cornuda il 15 novembre e trovata morta il 24 dicembre in fondo a una scarpata sul Monte Grappa parla chiaro. Sofiya Melnyk sarebbe stata barbaramente pestata a sangue e poi uccisa con un colpo al collo. Questo emergerebbe, in base a quanto riporta la Tribuna di Treviso, dall’autopsia effettuata sul corpo della donna. La morte violenta risalirebbe al giorno stesso della scomparsa.

donna scomparsa a cornuda

Sono stati infatti depositati in Procura gli esiti dell’autopsia effettuata dall’anatomopatologo Alberto Furlanetto sul corpo martoriato della donna, che forse era ancora viva quando fu gettata giù per la scarpata nel bosco di Romano d’Ezzelino, sul Grappa. Alla luce di quanto appurato finora dalle indagini, la donna è stata selvaggiamente picchiata e quindi finita con un colpo secco al collo. Fu il convivente morto suicida pochi giorni dopo (26 novembre) a denunciare la scomparsa della donna. L’indagine sulla morte del 50enne va verso l’archiviazione (confermato il suicidio, la Procura ipotizza sia stato lui ad uccidere Sofiya) mentre ancora è ignoto il movente dell’omicidio della 44enne; si attendono a tal riguardo gli esiti degli accertamenti del Ris sull’auto di Sofiya, la Renault Megane ritrovata a Forcella Mostaccin il 28 novembre scorso.

Leggi anche: Omicidio Sofiya Melnyk ultime notizie: intercettazione smonta tesi degli inquirenti, documento inedito

giallo di cornuda news

In questa fase investigativa nessuna pista può dirsi esclusa, poiché gli elementi emersi dalle telefonate a Sofiya fatte da Pascal Albanese non emergerebbe la ipotizzata gelosia dell’uomo nei confronti della compagna che avrebbe avuto l’intenzione di lasciarlo per formare una famiglia con uno dei suoi numerosi amanti, di cui probabilmente Pascal era a conoscenza. Interrogato sull’abbigliamento indossato da Sofiya quando scomparve, durante il loro ultimo incontro, Pascal aveva detto che era vestita in modo elegante perché aveva in programma un’uscita con le amiche a Treviso. Così invece non poteva essere perché l’abbigliamento della donna ritrovata cadavere non era quello adatto ad una uscita serale, piuttosto casalingo. Il sospetto degli inquirenti è che il pestaggio sia avvenuto in un qualche momento prima che la donna si preparasse per il suo incontro serale e che il killer sia stato proprio Pascal.

offerte di lavoro estate 2018

Offerte di lavoro estate 2018: 28mila occasioni da non perdere assolutamente

MasterChef 2018 giudici: chi sostituirà Antonia Klugmann?