in

Sondaggi elettorali 2013, quanto contano gli indecisi?

Il dato difficile da analizzare per i sondaggisti è proprio questo: quanti di questa quota del 18-25% di indecisi andranno effettivamente  a votare e soprattutto per chi. Senza poi considerare l’altro 25-30% che ha dichiarato al momento di volersi astenere: manterrà la promessa?

Scendendo un po’ più in profondità nell’analisi, gli indecisi appartengono sempre all’elettorato meno fidelizzato. Difficilmente il militante di un movimento o partito non lo voterà alle prossime elezioni politiche. L’elettorato non fidelizzato cambia anche più spesso schieramento: può passare ad esempio da un voto assegnato al Pdl alle ultime politiche ad un’intenzione di voto per il Movimento 5Stelle di Grillo alle Politiche del 2013. E alcuni sondaggi hanno evidenziato possibili flussi in questa direzione.

Su chi dunque convergeranno maggiormente i voti degli indecisi? Difficile dirlo, ma prendendo come riferimento ad esempio i dati del “Barometro Politico” di Demopolis degli ultimi mesi, ipotizziamo una maggiore capacità di attrazione degli indecisi da parte di Pdl, Movimento 5 Stelle, Lista “Monti”. Il PD appare invece aver esaurito la propria spinta attrattiva, dopo aver mobilitato l’attenzione anche di elettori indecisi durante le due campagne per le primarie tenute a novembre e dicembre 2012, anche se conserva il primato delle intenzioni di voto.

Barometro Demopolis Dicembre

Nella tabella sulle intenzioni di voto di Demopolis pubblicata a fine dicembre manca sempre la cosiddetta lista Ingroia, “Rivoluzione Civile” sul cui peso elettorale è calato un vero e proprio alone di mistero. Anche il raggruppamento civico guidato dal magistrato palermitano potrebbe essere attraente per gli indecisi, in questo caso con una chiara connotazione di “sinistra”.

Written by Andrea Monaci

46 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, economia e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Autobus in fiamme, paura in Campania

Così Epifan tutti