in

Sondaggi elettorali, Tecnè: Centrosinistra in calo, crescono Grillo e Ingroia

Il nuovo sondaggio pubblicato oggi da Tecnè conferma il calo delle intenzioni di voto per il Centrosinistra ed il – lieve – recupero del Centrodestra. Ora la distanza tra i due principali competitori per la vittoria finale alle elezioni politiche si è ridotta a soli 3,7 punti. Le ultime due settimane di campagna elettorale saranno quindi determinanti per l’esito finale delle Politiche 2013: decideranno il 33,5% di persone che ancora non hanno scelto (nemmeno se andare a votare).

Sondaggio intenzioni di voto politiche 2013 Tecnè

Secondo Tecnè il Centrosinistra è al 33,1%, con il PD al 28,9% (in lieve flessione rispetto alla rilevazione di ieri) e SeL al 3,7% (in lieve crescita); il Centrodestra è al 29,4%, con il Pdl al 20,7% e la Lega Nord al 5,5%, mentre gli altri (tra cui Grande Sud) sono in crescita al 3,2%.

Tra le altre forze in campo si segnala la crescita del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo che passa in un solo giorno dal 16,1 al 16, 3% recuperando oltre 2 punti negli ultimi 5 giorni. Buona anche la prestazione di Rivoluzione Civile di Ingroia che passa al 5,2% dal 4,9% registrato ieri: dall’inizio dell’anno anche la formazione dell’ex Pm di Palermo ha guadagnato oltre 2 punti.

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Caso Fuentes, il Milan smentisce: “estraneo ai fatti”

Cassa integrazione record ma le risorse ci sono