di Gianluca Capiraso

Sondaggi Elezioni 2013, Monti Favorito su Bersani


 

Fino ad una settimana fa, dopo il successo su Renzi nelle Primarie, la vittoria del candidato del Partito Democratico sembrava scontata. Ed invece i dati di EMG La7 danno il Premier uscente in vantaggio sul segretario del Pd di un 2%

Mario Monti Quanto Vale nei Sondaggi Elezioni Politiche 2013

La sempre più probabile discesa in campo di Mario Monti complica i piani del Partito Democratico e del suo segretario. Che dopo aver travolto il primo avversario Matteo Renzi, in una sfida tutta interna, pensava di avere ormai la porta spalancata per la guida del Governo.

D’altronde, a circa due mesi dalle elezioni del 2013, Bersani sembrava non avere rivali, con un Pdl allo sbaraglio, il centro di Casini a caccia di un’identità, i grillini pericolosi ma non da mettere a rischio il successo elettorale del PD.

Vignetta Bersani e Renzi

Ed invece la concreta possibilità di vedere Mario Monti alle prossime elezioni nelle vesti di candidato (o comunque di erede designato di se stesso) fa sì che la vittoria alle urne del Partito Democratico non sia poi tanto scontata.

La presentazione, ora ufficiale, di un nuovo progetto politico come il “movimento arancione” rischia inoltre di far perdere ulteriori voti, soprattutto dall’elettorato più tradizionalmente di sinistra.

Gli ultimi sondaggi, infine, indicano Mario Monti favorito su Pierluigi Bersani: 19% contro il 17% del segretario piacentino. I dati, forniti da EMG La7, suonano come un campanello d’allarme per chi già era certo di tornare alla guida del Governo.

Leggi anche -> Bersani Contestato ad Avellino dagli Operai Irisbus

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...