di Andrea Monaci

Sondaggi Elezioni Politiche 2013: Grillo in Calo, Monti Cresce


 

L’ormai quasi certa candidatura di Mario Monti inizia a pesare anche sui sondaggi elettorali. Il premier sale nelle intenzioni di voto, così come tutta l’area di centro destra. In lieve calo il PD e in netto calo il Movimento 5Stelle di Beppe Grillo

Elezioni Politiche 2013

Mario Monti sale, Beppe Grillo scende. Lo dicono gli ultimi sondaggi per le elezioni politiche 2013, pubblicati tra ieri e oggi. Significativa la flessione nelle intenzioni di voto per il Movimento 5Stelle, che nelle precedenti rilevazioni aveva goduto del traino del successo elettorale conseguito in Sicilia.

Movimento 5Stelle in Calo nei SondaggiSecondo l’ultimo sondaggio IPSOS se si votasse oggi il PD otterrebbe il 36,3% dei voti, lo 0,1% in meno rispetto alla rilevazione della scorsa settimana. In crescita il PDL, dato al 18% dei consensi (+2,5%), mentre risulta in netta flessione il Movimento 5Stelle di Beppe Grillo, al 13,8% (-4,4%). Discreta ma in crescita la previsione di voto per un’ipotetica lista Mario Monti, accreditata del 3,2%.

Termometro Politico ha pubblicato invece la sua media dei sondaggi degli ultimi 15 giorni: da questo lavoro statistico sulle ultime rilevazioni emerge uno scenario con un Centro Sinistra (PD+SeL) dato per vincente sia alla Camera (346 seggi) che al Senato (170 seggi). Un risultato molto ottimistico che per il momento tiene conto molto poco della discesa in campo di Monti e della possibile emorragia di voti dall’area più vicina al centro del PD tanto da mettere a rischio il raggiungimento della maggioranza assoluta al Senato. Al momento, il Terzo Polo è accreditato di un 9,3% che però potrebbe crescere sensibilmente grazie all’alleanza con una Lista Monti.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...