di Andrea Monaci

Sondaggi Elezioni Politiche 2013: Pdl e Lega Divisi Perdono al Senato


 

Secondo due sondaggi sulle elezioni politiche 2013 pubblicati dal Corriere della Sera se Pdl e Lega Nord dovessero correre, come sembra, con liste divise al Senato la Lombardia andrebbe al Centro Sinistra

Sondaggi Elezioni Politiche 2013 Senato

La Lombardia al Centro Sinistra e forse anche il Veneto. E’ apocalittico per il Centro Destra lo scenario tratteggiato dall’ultimo sondaggio pubblicato dal Corriere della Sera: se Pdl e Lega Nord decidessero di presentare due liste separate al Senato, rischierebbero di perdere in tronco la Lombardia e forse anche il Veneto.

Il sondaggio, realizzato da scenaripolitici.com, (vedi immagine qui sotto) spiega come la partita per la vittoria elettorale al Senato si giochi tutta sui 73 seggi in palio tra Lombardia e Veneto. Con Berlusconi e Bossi divisi in liste diverse l’Italia si colorerebbe quasi tutta di rosso, dal Piemonte alla Sicilia (data ancora come incerta).

Sondaggio Elezioni Politiche 2013 Senato Scenaripolitici.com'

Ma nella rilevazione statistica pubblicata ieri dal “Corriere” manca ancora la lista unica già annunciata da Mario Monti. Che peso avrà sul risultato del Senato? Potrebbe comunque condizionare l’esito del voto in Lombardia e Veneto anche con Pdl e Lega alleati? Molto probabile a leggere i numeri proposti da questo sondaggio e soprattutto considerando le ampie fette di elettorato centrista tradizionalmente presenti in Lombardia e Veneto.

Udc, Italia Futura e Futuro e Libertà secondo il sondaggio di scenaripolitici.com raggiungerebbero (correndo divise), l’8,4% dei voti, ben sotto il 10% indicato da altre rilevazioni per un’ipotetica Lista Monti.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook