in

Sondaggi elezioni politiche: Mario Monti al 16%

Manca appena un mese alle elezioni politiche che decreteranno il futuro Premier italiano e i sondaggi iniziano a dare i primi esiti: al momento se il Centrosinistra vorrà salire al potere dovrà affidarsi a Mario Monti che guadagna sempre più punti.

Questo quanto emerge dal sondaggio Demos realizzato per il quotidiano “La Repubblica” che mostra il netto gradimento per gli italiani nei confronti di colui il quale ha preso in mano le redini dell’Italia da oltre un anno col cosiddetto “Governo tecnico”.

sondaggio

Smentita dunque la rimonta del PDL che resta fermo a 18,1 punti e che punterà forte sul sostegno delle Lega Nord, su cui però gravano gli ultimi mesi ricchi di scandali: 4,5% per il partito leghista che sembra essere leggermente in calo nella stima degli italiani.

Confermato in cima alla lista dei desideri degli italiani il PD che ha una maggioranza schiacciante nell’ambito della Sinistra: 33,5% per il partito che vede in Pier Luigi Bersani il punto di forza e soprattutto il favorito per salire al posto di Presidente del Consiglio, vista la sua alta percentuale rispetto ai concorrenti (38,1%).

Sempre sotto Monti il Movimento 5 Stelle che parte per queste elezioni politiche come l’outsider: 13.0% per Beppe Grillo che punta a migliorare questa percentuale e avere posti nella Camera dei Deputati.

Fermo al 4,5% il movimento “Rivoluzione Civile” guidato dall’ex procuratore anti mafia Ingroia che sembra però poter migliorare la sua percentuale di gradimento.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

Servizio Pubblico, video scontro Ingroia-Comi su Roberto Soffritti

Oreste Vigorito presidente Benevento

Avellino-Benevento, no a SportItalia: Vigorito la fa pagare in streaming sul suo sito