in

Stipendio insegnanti 2018 in Italia: quanto guadagna chi lavora nel mondo della scuola?

Parliamo spesso di scuola, ma qual è il guadagno di un insegnante in Italia? Qual è lo stipendio? Di quale compenso si parla? Si tratta di un tema molto caldo anche in queste settimane poiché nei prossimi mesi, finalmente, dovrebbe esserci una modifica allo sblocco del contratto e agli scatti di anzianità. Ma quanto si guadagna a insegnare in Italia? Di seguito vediamo tutte le differenze tra le varie tipologie di insegnati e il rapporto con i colleghi di Europa.

Leggi anche: Aumento contratto scuola 2018, ecco le novità introdotte dall’accordo raggiunto ieri!

Stipendio insegnanti in Italia: le tipologie di docenti

Qual è lo stipendio degli insegnanti in Italia? Quali sono le tipologie di docenti che prendiamo in esame? Ecco tutto quello che c’è da sapere:

  • Insegnante scuola di infanzia
  • Insegnante scuola primaria
  • Insegnante scuola secondaria di primo grado
  • Insegnante scuola secondaria di secondo grado
  • Insegnante di sostegno

Stipendio insegnanti in Italia: ecco quanto si guadagna

Quanto si guadagna a lavorare nel mondo della scuola? Qual è lo stipendio degli insegnanti in Italia? Ecco le ultimissime stime secondo i dati forniti dal Miur, Ministero dell’Istruzione, e sindacati.

  • Stipendio Insegnante scuola di infanzia

Stipendio lordo (appena assunto): 18.000 euro
Stipendio lordo (dai 9 ai 14 anni di servizio): 20.000 euro
Stipendio lordo (oltre 35 anni di servizio): 26.000 euro

  • Stipendio Insegnante scuola primaria

Stipendio lordo (Appena assunto): 19.324 euro
Stipendio lordo (dai 9 ai 14 anni di servizio): 21.454 euro
Stipendio lordo (oltre 35 anni di servizio): 28.291 euro

  • Stipendio Insegnante scuola secondaria di primo grado (media)

Stipendio lordo (Appena assunto): 20.973 euro
Stipendio lordo (dai 9 ai 14 anni di servizio): 23.444 euro
Stipendio lordo (oltre 35 anni di servizio): 31.325 euro

  • Stipendio Insegnante scuola secondaria di secondo grado (superiore)

Stipendio lordo (appena assunto): 20.973 euro
Stipendio lordo (dai 9 ai 14 anni di servizio): 24.062 euro
Stipendio lordo (oltre 35 anni di servizio): 32.912 euro

Stipendio Insegnanti in Italia: quanto guadagnano i docenti in Europa?

L’Italia nella classifica OCSE sugli stipendi degli insegnanti si trova al 16° posto, ben al di sotto della media, ed è per questo che nei mesi scorsi l’OCSE ha posto l’attenzione sull’importanza di un rinnovo contrattuale per gli insegnanti del nostro Paese. Infatti, il rapporto annuale dell’OCSE ha rilevato un calo del 7% dello stipendio degli insegnanti, in termine di valori reali, negli ultimi 4 anni. E probabilmente non sarà sufficiente l’aumento preannunciato di 85€ lordi (e medi) per equiparare lo stipendio dei docenti italiani a quelli degli altri Paesi europei.

 

Ultimi sondaggi elettorali, Tecnè: crescono M5S, Lega e Centristi, immigrazione “problema” per il 31% degli italiani

susy scomparsa ad arezzo

Susy Paci scomparsa ad Arezzo: fuga premeditata? Emerge nuovo particolare importante