in

Stop ai call-center “stalker”: anche i numeri di cellulare nel Registro delle Opposizioni

Stop ai call-center “stalker” che ti subissano di telefonate sul tuo numero mobile. Anche i numeri associati ai telefoni cellulari, infatti, da oggi potranno essere inserite nell’elenco del Registro delle Opposizioni, per non ricevere più chiamate promozionali indesiderate. E’ stato infatti approvato il disegno di legge n. S.2603  che estende la possibilità di iscrizione nel Registro Pubblico delle Opposizioni anche ai numeri di cellulare e a tutti i numeri riservati, ovvero non presenti negli elenchi telefonici pubblici.

Il  diritto di opposizione potrà essere esercitato a partire dal secondo semestre 2018 in modo da poter mettere in pratica tutti gli adeguamenti tecnici del caso. «Certo noi ambiamo al RUC (Registro Universale dei Consensi), ma certamente va bene per il consumatore questa ulteriore tutela. Con la nuova legislatura faremo in modo di estendere anche ai dati sensibili», afferma Luigi Gabriele –Responsabile Affari Istituzionali Codici.

Le tutele per il consumatore

Per ora il consumatore ha diritto alle seguenti tutele:

  • possibilità di iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni di tutti i numeri telefonici, inclusi i cellulari e i fissi non presenti negli elenchi telefonici pubblici;
  • contestualmente all’iscrizione nel Registro, annullamento dei consensi al trattamento dei dati personali per fini commerciali precedentemente conferiti dai cittadini, salvo i consensi “prestati nell’ambito di specifici rapporti contrattuali in essere, ovvero cessati da non più di trenta giorni aventi a oggetto la fornitura di beni o servizi, per i quali è comunque assicurata, con procedure semplificate, la facoltà di revoca”;
  • divieto di cessione a terzi dei consensi al trattamento dei dati personali degli iscritti nel nuovo Registro;
  • divieto di utilizzo dei compositori automatici per la ricerca dei numeri telefonici;
  • potenziamento delle sanzioni, fino alla sospensione dell’attività e alla revoca della licenza in caso di mancato rispetto delle legge da parte di singoli call center;
  • obbligo per i call center di effettuare le chiamate con il numero identificabile e richiamabile o in alternativa ricorso a un prefisso specifico;
  • obbligo per i call center di verificare presso il Registro Pubblico delle Opposizioni, almeno una volta al mese, che i numeri che intendono chiamare per fini pubblicitari non siano iscritti nel Registro.

«Quindi cari consumatori sappiate che non potrete più essere bersaglio di incessanti telefonate indesiderate ed aggressive da parte di alcun tipo di call center», fanno sapere da Codici che invita tutti gli interessati a rivolgersi allo sportello di consulenza email segreteria.sportello@codici.org – tel. 06.5571996

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Arisa età altezza look

Arisa età, altezza, peso, fidanzato, look, capelli e carriera: le curiosità sull’artista ospite a Sanremo 2018

Pierfrancesco Favino età, altezza, peso, moglie, figli, carriera: tutto sul conduttore del Festival di Sanremo 2018