in

Strage Cisterna di Latina news: Antonietta conosce la verità sulle figlie, la sua reazione dopo lo shock

Strage Cisterna di Latina news: Antonietta Gargiulo da 24 ore sa. Sa la terribile verità sulle sue figlie di 7 e 13 anni, assassinate a colpi di arma da fuoco mentre dormivano dal loro padre, il carabiniere Luigi Capasso, che dopo aver ridotto lei in fin di vita e dopo ore di trattative con i colleghi, mentre barricato in casa non diceva loro di avere già ucciso le bambine, si è suicidato. Con estremo tatto ieri pomeriggio in quella stanza dell’ospedale San Camillo di Roma, dove la donna è ricoverata dallo scorso 28 febbraio, si è consumata un’altra tragedia.

strage cisterna news

Gli psicologi e i familiari della 39enne si sono stretti intorno a lei, che per lo shock subito (ferita al volto da un proiettile e in coma per sette giorni) aveva rimosso l’aggressione subita, l’hanno aiutata a ricordare ciò che è successo e messa al corrente dell’atroce verità dei fatti. Le hanno detto che le sue bambine, i cui funerali si sono svolti oggi, non esistono più. Antonietta, che non può parlare a causa dell’intervento maxillo-facciale subito, non ha tradito alcuna emozione. Impietrita per il dolore, non ha nemmeno pianto. Non ha avuto reazioni nell’apprendere la notizia più brutta che una madre può ricevere. Dilaniata dal dolore, la donna, che è molto religiosa, si è raccolta in silenziosa preghiera. II traumatico incontro, da cui psicologi e familiari sono usciti molto provati, è durato poco più di un’ora.

TUTTO SULLA STRAGE DI CISTERNA DI LATINA LEGGI SU URBANPOST

E proprio nel giorno del funerale delle bimbe,si apprende che la donna e la sua famiglia avrebbero perdonato Luigi Capasso. “Anche Antonietta lo ha perdonato”, lo ha riferito all’AdnKronos don Livio Fabiani, parroco di San Valentino in Cisterna di Latina, che questa mattina ha celebrato i funerali delle due bambine uccise dal padre. Il sacerdote ha smentito le presunte contestazioni fattegli durante la cerimonia funebre per aver rivolto anche delle preghiere all’assassino suicida: “Durante la ‘preghiera dei fedeli’, alle quattro già inserite, ho deciso di aggiungerne un’altra per il padre, perché anche la famiglia Gargiulo lo ha perdonato. Stamattina al cimitero li ho incontrati e mi hanno detto che sia loro che Antonietta lo hanno perdonato’‘, ha detto il sacerdote.

Emma Marrone a Verissimo: “Non credo sarò direttore artistico ad ‘Amici’ perché sarò in tour”

Cristina Chiabotto a Verissimo: “E’ finito l’amore per Fabio, voglio emozionarmi ma sono single”