in

Strage di Bambini in Siria: 21 Uccisi Oggi dai Bombardamenti

In Siria è un massacro senza fine. Oggi, nei bombardamenti delle forze governative presso il confine turco, ad al-Qahtania, sono morte almeno 84 persone tra cui 21 bambini. I militari fedeli al Presidente Assad hanno bombardato fin dalle prime ore del mattino la città nella provincia di Raqqa.

Bombardamenti Oggi Siria

La notizia della strage è stata diffusa dai Comitati Locali Antiregime ed è stata confermata anche dall’agenzia Reuters e dalla tv satellitare al Jazeera che nel suo “live blog” sulla guerra civile siriana, riporta della diserzione del capo della Polizia Abdelaziz Jassim al-Shalal, passato oggi alle forze anti-regime.

Secondo i dati raccolti dagli oppositori del regime le vittime dall’inizio del conflitto sarebbero oltre 45mila, di cui almeno 20mila civili. Una strage che continua nonostante gli sforzi della diplomazia internazionale: in queste ore a Damasco è presente l’inviato dell’ONU Akhdar Brahimi, che sta cercando in ogni modo di far accettare il piano di pace al presidente Assad

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Capodanno Roma offerte per artisti

Capodanno 2013 a Roma, concerto in Piazza

durning-chaplin

Natale 2012 Ricordiamo Charles Durning e Charlie Chaplin