in ,

Striscia la Notizia Vittorio Brumotti aggredito a Palermo: minacce di morte ed un colpo di pistola (FOTO)

Nuovo attacco ai danni dell’inviato di Striscia la Notizia. Vittorio Brumotti è stato aggredito nel quartiere Zen di Palermo. Oltre alle minacce di morte e ad un colpo di pistola che ha raggiunto l’auto blindata sulla quale viaggiava con la sua troupe, il mezzo di trasporto del campione di bike trial  è stato colpito dal lancio di sassi e da un blocco di cemento. Nonostante ciò l’inviato del telegiornale satirico firmato da Antonio Ricci prosegue la sua campagna contro la droga e la sua lotta agli spacciatori o venditori di morte. Le aggressioni di Bologna, Napoli, Padova non lo hanno mai fermato nei mesi scorsi e di sicuro non sarà quanto accaduto a Palermo a fargli alzare bandiera bianca.

Striscia la Notizia Vittorio Brumotti aggredito a Palermo: cosa è accaduto

Oggi pomeriggio, domenica 25 febbraio 2018,  a Palermo, Vittorio Brumotti e la sua troupe sono stati aggrediti durante un’inchiesta sulla droga. A quanto pare l’inviato di Striscia la Notizia si trovava nel quartiere Zen per documentare come avviene e da chi è gestito lo spaccio di stupefacenti, quando verso le 16.00, mentre scendevano dall’auto che li accompagnava, lui e i suoi collaboratori sono stati insultati, minacciati di morte e aggrediti. Dal lancio di sassi da parte di un folto gruppo di abitanti del quartiere si è giunti fino al lancio di un intero blocco di cemento e ad un colpo di pistola. Brumotti e i suoi collaboratori sono riusciti a rientrare immediatamente in auto e poco dopo il tetto del mezzo è stato sfondato da un pesante blocco di cemento lanciato da un piano alto di una casa. Come se non bastasse la portiera della macchina è stata perforata da un colpo di arma da fuoco, pare di calibro 12.

Striscia la Notizia Vittorio Brumotti aggredito: l’arrivo delle forze dell’ordine

Solo grazie all’arrivo della Polizia, così come accaduto a Napoli, Brumotti e i collaboratori di Striscia la Notizia sono riusciti a mettersi completamente in salvo. Né il campione di bike trial, né le persone che erano con lui hanno riportato ferite. Si attende, ora, la messa in onda del servizio in questione nelle prossime puntate del noto telegiornale satirico. Nel frattempo la Polizia indagherà sull’accaduto cercando di risalire alla persona che ha sparato contro l’autovettura.

foto credit- ufficio stampa Striscia la Notizia 

Domenica Live Eva Henger e la macchina della verità: i bugiardi sono altri

Isola dei Famosi 2018 Eva Henger

Cecilia Capriotti a Domenica Live: “Francesco Monte sapeva già tutto”