in

Stufa di essere giudicata e insultata, decide di dire perché lava suo figlio con la candeggina

E’ stata criticata da centinaia di persone, dopo che ha detto che due volte a settimana lava il suo bambino con la candeggina. Dopo essersi subita un notevole numero di insulti, questa mamma, stufa, decide di dire a tutto il mondo perché lo fa. Lava suo figlio con la candeggina per salvargli la vita. Il nome di questa mamma è Alicia Barber, una donna di soli 27 anni. Jamison, suo figlio, è il suo terzo bambino e, purtroppo, è nato con una malattia molto rara, chiamata ittiosi Arlecchino. Si tratta di una grave disfunzione congenita della pelle, che perde di elasticità, impedisce i movimenti, impedisce di respirare e causa ferite e gravi infezioni. Anche occhi, labbra e orecchie, possono presentare delle malformazioni, a causa della disfunzione dell’epidermide. Ancora ad oggi, non esiste una cura precisa e il neonato rischia la vita ogni giorno. (continua a leggere dopo l’immagine)

Ed è proprio per questo che Alicia, nonostante non voglia, due volte a settimana fa il bagno a Jamison con la candeggina. Secondo lei, quest’ultima impedisce la formazioni di gravi infezioni che lo porterebbero alla morte. Ha confessato che spesso piange, poiché gli va negli occhi o nella bocca e lei detesta vederlo soffrire, ma di certo non vuole vederlo morire. (continua a leggere dopo l’immagine)

Per alleviare il suo dolore, la sua mamma gli somministra anche della morfina, perché poi deve strofinare il suo corpo con la carta vetrata, per eliminare l’eccesso di pelle. Tutti sono rimasti sorpresi dalla storia di Jamison, soprattutto i medici, poiché lui ha raggiunto, combattendo ogni giorno, un anno di età, mentre di solito i neonati affetti dall’ittiosi Arlecchino, non vivono più di due giorni…

Florence and The Machine tour 2019 Italia: location, date, prezzo biglietti e modalità prevendita (GUIDA UTILE)

donna scomparsa a gambolò

Luciana Fantato scomparsa a Gambolò news: il marito pensa che sia morta