in

Taormina: trovato cadavere mutilato in mare a Isola Bella

Orrore in Sicilia dove nella mattinata di oggi, venerdì 13 luglio, è stato rinvenuto un cadavere mutilato. Il corpo galleggiava in acqua a 100 metri dalla spiaggia di Isola Bella, in provincia di Messina. Secondo le primissime informazioni trapelate, il cadavere era privo di testa, braccia e gambe ed era in avanzato stato di decomposizione.

cadavere mmutilato isola bella taormina

A scorgerlo in acqua un uomo che si trovava su una barca, che ha immediatamente chiesto l’intervento della Guardia Costiera e dei carabinieri. Con l’arrivo sul posto del Nucleo subacquei dei militari dell’Arma si è proceduto con il recupero del cadavere, poi trasportato all’obitorio dell’ospedale di Taormina dove nei prossimi giorni sarà sottoposto ad esame autoptico.

Potrebbe interessarti anche: Scomparsa Rossella Corazzin news: Angelo Izzo lettera horror in cui descrive le sevizie alla vittima

Visto l’avanzato stato di decomposizione del corpo, non è stato possibile al momento non sarebbe stato nemmeno possibile risalire al sesso della vittima. Dalle prime indiscrezioni trapelate, inoltre, sembra che gli indumenti indossati dal cadavere mutilato siano a quelli solitamente indossati dai pescatori. Indagini in corso per risalire alla identificazione della salma.

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi mercoledì 29 agosto 2018

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi 13 luglio 2018

Cagliari, trovato cadavere mutilato durante spegnimento incendio: forse è lo scomparso Luca Congera