in

Teano strage familiare: uccide a colpi di fucile moglie e figlio, poi si toglie la vita

Teano strage familiare: un uomo ha ucciso la moglie e il figlio poi si è tolto la vita. Il dramma si è consumato in un’azienda agricola di Teano a Taverna Zarone a Caserta, sulla statale Casilina. Ad armare un fucile da caccia e sparare contro le due vittime un imprenditore di 72 anni, che ha ucciso la moglie di 63 anni e il figlio di 44, poi ha rivolto l’arma contro se stesso e si è ucciso. Secondo quanto trapela in queste ore, la posizione dei cadaveri e il fucile trovato accanto al 72enne hanno da subito indirizzato gli inquirenti accorsi sul posto ad ipotizzare l’omicidio-suicido. Probabilmente dopo una lite, l’uomo avrebbe preso il fucile sparando all’indirizzo di moglie e figlio per poi togliersi la vita.

teano omicidio-suicidio

In corso gli accertamenti da parte dei carabinieri, arrivati sulla scena scena del crimine su segnalazione di un cittadino rumeno, che si trovava vicino al casolare quando ha sentito gli spari ed ha dato l’allarme. Subito identificati i tre cadaveri: si trattava del 72enne imprenditore proprietario dell’azienda agricola, del figlio 44enne e della moglie di 63 anni.

Potrebbe interessarti anche: Luca Congera scomparso nel cagliaritano: lo strano messaggio alla moglie, presto una svolta?

SPARATORIA A TEANO

Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Capua che stanno lavorando per capire se all’origine del gesto vi siano stati dissidi familiari o se la tragedia possa essere legata a particolari condizioni di salute dell’uomo. Sotto shock la la piccola comunità di Taverna Zarone, tranquilla località di campagna a pochi passi da Teano. Il medico legale sopraggiunto, dopo un primo e superficiale esame sui cadaveri, li ha messi a disposizione dell’istituto di medicina legale di Caserta per essere sottoposti ad esame autoptico.

Il padre di Meredith non c’era nel giorno del suo matrimonio, il cancro lo aveva portato via 3 anni prima. Ma prima di lasciarla, quest’uomo le fa un regalo inestimabile

cadavere tevere

Roma: cadavere in decomposizione affiora dalle acque del Tevere