di Antonio Paviglianiti in ,

Tennis, Alessandro Giannessi perde la finale e viene minacciato dagli scommettitori: la denuncia


 

Tennis, Alessandro Giannessi, tennista italiano, è stato minacciato di morte dagli scommettitori dopo la sconfitta in finale. La denuncia dello spezzino

Triste episodio di sport nel mondo del Tennis dove l’italiano Alessandro Giannessi, nativo di La Spezia, è stato vittima di minacce da parte di scommettitori incalliti. Lo sportivo azzurro, numero 121 dell’ATP, stanco delle continue accuse, ha denunciato tutto su Facebook con il post diventato, in poche ore, virale.

Tutto sul mondo dello sport con UrbanPost

“Dopo una bellissima settimana dove sono giunto in finale e sottolineo in finale è davvero triste e ingiusto ricevere le ennesime minacce e insulti per aver perso.” Inizia così il lungo sfogo di Alessandro Giannessi su Facebook che punta il dito contro alcuni scommettitori. Questi, infatti, avevano puntato sulla vittoria finale del tennista azzurro. Alessandro Giannessi, impegnato nella finale della prima edizione degli Internazionali di Tennis d’Abruzzo, neonato torneo challenger da 43mila euro di montepremi sulla terra rossa del Circolo Tennis Francavilla al Mare, si è dovuto arrendere al tennista portoghese Pedro Sousa.

Le ultime notizie con UrbanPost

Lo sfogo di Alessandro Giannessi è proseguito su Facebook: “Penso che il limite si stia superando perché noi tennisti facciamo tanti sacrifici e per lo meno per quanto mi riguarda cerco sempre di dare il 100% e di impegnarmi. Nello sport si può vincere e si può perdere ma di sicuro quelli che stanno perdendo nella vita siete voi che ci insultate ogni singolo giorno. Non è mai stato nel mio stile scrivere queste cose, ma è arrivato il momento di dire basta a questa triste realtà”.

Photo Credits: Profilo Facebook Alessandro Giannessi

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanCalcio

Leggi anche

Commenta via Facebook