in

Terremoto Indonesia ultime news: almeno 32 morti a Bali e Lombok

Almeno 32 persone hanno perso la vita a seguito di un violento terremoto che oggi alle 13:46 ora italiana, le 19:46 in Indonesia, ha colpito le isole di Bali e Lombok. La scossa, di magnitudo 6.8 gradi della scala Richter, ha avuto epicentro a Lombok ma ha causato ingenti danni anche nella vicina Bali. Entrambe le isole sono noti come paradisi turistici dell’arcipelago indonesiano.

Terremoto Indonesia ultime news: almeno 32 morti a Bali e Lombok

Il sisma, che ha colpito a una profondità di 15 km al largo della costa settentrionale di Lombok, arriva una settimana dopo un altro terremoto di magnitudo 6.4 che ha ucciso 14 persone sull’isola. Agung Pramuja, capo della Disaster Mitigation Agency nella provincia occidentale di Nusa Tenggara, ha detto alla Reuters che le vittime accertate al momento sono 32. La maggior parte delle persone decedute ha perso la vita nel crollo di edifici nelle zone settentrionali e occidentali di Lombok. La conta dei feriti non è ancora termina a quasi otto ore dall’evento sismico. Un funzionario di polizia a Mataram, nel centro di Lombok, ha detto che almeno una persona sarebbe morta in città. Un volontario di soccorso ha invece riferito ai media locali che le vittime a Mataram sarebbero almeno tre, incluso un bambino, sono stati confermati morti.

La portata completa dei danni causati dal sisma non è ancora chiara. Secondo i media locali crolli, danni alle abitazioni e interruzioni di corrente hanno colpito la maggior parte dell’isola di Lombok. Gli aeroporti di entrambe le isole operano normalmente nonostante alcuni danni minori: all’aeroporto di Bali Denpasar alcuni pannelli del soffitto sono stati divelti dalle scosse. L’indonesia è un arcipelago di migliaia di isole che si trovano sulla Pacific Ring of Fire, un vero e proprio “hotspot” di attività sismica. La regione è spesso colpita da terremoti, molti dei quali innocui. Tuttavia, è attenta ad eventi sismici che potrebbero scatenare tsunami. Il peggiore mai registrato è stato nel 2004, quando un terremoto di magnitudo 9.3 che ha innescato uno tsunami nell’Indonesia occidentale, che ha ucciso 222.000 persone nell’area.

Leggi anche –> Lo tsunami del 2004: una catastrofe per il sudest asiatico

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

La ragazza va in piscina con il suo fidanzato, ma appena sfoggia il suo corpo viene subito ripresa dal personale ed invitata a rivestirsi: “Copriti svergognata”. Le sue foto sono immediatamente diventate virali e il suo stato era proprio questo, sotto gli occhi attoniti degli altri ospiti

Tutto può succedere 3 anticipazioni ultima puntata del 6 agosto 2018: come finirà la fiction Rai?