in

Terremoto oggi a Macerata e al largo della Calabria: due scosse di magnitudo 3.4 e 3.7

Terremoto oggi a Macerata, scossa di magnitudo 3.4 della scala Richter, nessun danno. Ancora paura nella notte nel Maceratese, dove la terra ha tremato anche nella notte. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata alle 2:00 di oggi, mercoledì 11 aprile, con epicentro a 2 km da Pieve Torina. La scossa ha avuto coordinate geografiche (lat, lon) 43.0613.03 ed una profondità di 5 km. Si tratta della più forte di quattro scosse (considerando solo quelle pari o superiori a magnitudo 2) rilevate dalla mezzanotte nella zona, tra cui un’altra di magnitudo 2.9 all’1:52. Non si segnalano al momento ulteriori danni oltre a quelli registrati ieri.

Potrebbe interessarti anche: Ragazzo scomparso a Firenze: Marco dice alla madre “Vado a prendere un caffè”, ma non torna più a casa

Il terremoto è stato localizzato a 29 Km a E di Foligno, 53 Km a E di Perugia, 64 Km a NE di Terni , 71 Km a NW di Teramo, 73 Km a SW di Ancona, 84 Km a NW di L’Aquila, 87 Km a S di Fano, 95 Km a S di Pesaro.

La terra oggi 11 aprile ha tremato anche al sud, in Calabria. Secondo i dati rilevati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), infatti, un sisma di magnitudo 3.7 della scala Richter è stato rilevato in mare, al largo della Costa Calabra sud orientale (Reggio di Calabria), alle ore 06:48:13 con coordinate geografiche (lat, lon) 37.715.88 ed epicentro ad una profondità di 36 km. Non vi sarebbero danni a persone e cose. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma.

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: Nilufar vicina alla scelta, Nicolò in alto mare

Governo ultime news, esecutivo di "tregua" o elezioni? Tutte le indiscrezioni

Consultazioni Governo 2018: il calendario della seconda tornata