in

Terremoto oggi a Genova: scossa magnitudo 2.2 a Cogorno, scuole evacuate

Terremoto oggi a Genova: una scossa di magnitudo 2.2 della scala Richter si è verificata nel pomeriggio di oggi, martedì 20 febbraio, nell’entroterra di Chiavari e di Lavagna, vicino a Genova. Il sisma secondo i dati rilevati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) ha avuto origine a una profondità di 6 chilometri.

La scossa è stata avvertita anche nella zona di Chiavari e Lavagna e nel Comune di Cogorno. Panico della popolazione, diversi alunni sono stati fatti uscire dalle strutture scolastiche a Cogorno, dove sono state ritenute necessarie le opportune verifiche. La scossa è stata avvertita poco dopo le 12.30 e la magnitudo registrata è di 2.2. Fortunatamente non ci sarebbero né danni né feriti. Le scuole evacuate per precauzione sono le strutture scolastiche delle elementari e gli studenti del Villaggio San Salvatore di Cogorno, oltre agli alunni dell’asilo di Ne.

Leggi anche: Marco Boni scomparso a Riva del Garda: arrivate diverse segnalazioni ai carabinieri

L’epicentro del sisma nel Comune di Cogorno, a una profondità di 6 chilometri. Il terremoto è stato registrato alle ore 12:33 ed ha avuto coordinate geografiche (lat, lon) 44.35, 9.39 ed ipocentro a una profondità di 6 km. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma. Nelle strutture scolastiche durante il pomeriggio si sono svolte le verifiche dei tecnici dei Vigili del fuoco di Genova e di Chiavari al fine di escludere che la scossa possa avere provocato lesioni agli edifici. Il terremoto è stato localizzato a 37 Km a E di Genova, 44 Km a NW di La Spezia, 64 Km a W di Carrara, 69 Km a NW di Massa, 73 Km a E di Savona, 82 Km a SW di Piacenza, 87 Km a NW di Viareggio, 88 Km a SE di Alessandria, 90 Km a SW di Parma, 95 Km a S di Pavia.

Elezioni 2018: 10 domande a Gian Luca Comandini di 10 Volte Meglio [INTERVISTA]

Isola dei Famosi 2018 quinta puntata del 20 febbraio 2018: chi verrà eliminato?