in ,

Terremoto oggi nelle Marche: scossa magnitudo 2.9 a Fiastra, Macerata

Questa mattina prima dell’alba la terra ha tremato nelle Marche, in provincia di Macerata. Secondo le rilevazioni dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia la scossa di terremoto si è verificata alle 4:04 ora italiana, con epicentro nella zona di Fiastra, centro del Maceratese non distante da Camerino. La zona è quella di Ussita e Bolognola, interessata dal forte sisma dello scorso anno.

Tutti i terremoti in Italia

I dettagli della scossa di terremoto

La scossa sismica è stata rilevata con epicentro a 4 km sudovest di Fiastra, nelle coordinate geografiche 43, 13.14. La magnitudo è stata di 2.9 gradi della scala Richter. Secondo quanto rilevato dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’ipocentro, vale a dire la profondità della scossa, è stato localizzato a 9 km di profondità.

I comuni vicino all’epicentro della scossa

Oltre a Fiastra, tra i comuni entro i 20 km dall’epicentro risultano Acquacanina, Fiordimonte, Ussita, Bolognola, Pievebovigliana, Pieve Torina, Visso, Monte Cavallo, Muccia, Castelsantangelo sul Nera, Sarnano, Cessapalombo, Camerino (Macerata), Preci (Perugia), Caldarola, Serravalle di Chienti, Camporotondo di Fiastrone, Gualdo (Macerata), Montefortino e Amandola (Fermo). In nessuno dei luoghi citati né altrove risultano danni a persone o cose.

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Strage Barcellona ultime notizie: i terroristi volevano far saltare in aria la Sagrada Familia

Pensioni 2018 quota 100

Pensioni 2017 news: Ape social, pensione di garanzia e Opzione Donna, proposte di intervento