in

Terremoto oggi nelle Marche: scossa magnitudo 3.2 a Muccia (Macerata)

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 gradi della scala Richter si è verificata questa mattina nelle Marche, in provincia di Macerata. L’epicentro, ancora un volta, è stato individuato nei pressi di Muccia, centro già interessato da una lunga serie di eventi sismici fin dal devastante sisma dell’autunno 2016. La scossa si è verificata alle 9:03 ora italiana, con epicentro 2 km a sud del piccolo centro del maceratese.

Secondo quanto rilevato dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV), la scossa di terremoto si è verificata a 9 km di profondità sotto la crosta terrestre, nelle coordinate geografiche 43.07, 13.05, corrispondenti alla frazione Col di Giove del comune di Muccia. La scossa di terremoto, che non ha provocato danni a persone o cose, è stata distintamente avvertita anche nei comuni di Pieve Torina, Pievebovigliana, Fiordimonte, Serravalle di Chienti, Camerino, Monte Cavallo, Fiastra, Acquacanina, Sefro, Pioraco, Ussita, Visso, Castelraimondo, Fiuminata, Caldarola, Bolognola, Serrapetrona, Cessapalombo, Belforte del Chienti, Camporotondo di Fiastrone e Gagliole, tutti in provincia di Macerata.

Terremoto oggi nelle Marche: scossa magnitudo 3.2 a Muccia (Macerata)

La zona come detto è storicamente interessata da terremoti. A Muccia nell’ultimo mese si sono registrare decine di deboli scosse, sempre avvertite dalla popolazione. Uno stillicidio continuo per chi ha già subito disagi e danni a più riprese negli ultimi vent’anni, prima con il terremoto del 26 settembre 1997 (magnitudo 5.7) poi con il sisma del 26 e 30 ottobre 2016 (magnitudo da 5.4 a 6.5). «Credo che la paura non finirà mai, o forse tra qualche anno. Insomma, siamo sempre sotto pressione psicologica», ha dichiarato il sindaco di Muccia lo scorso 9 marzo in occasione di un’analoga scossa.

Tutti i terremoti su UrbanPost

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Governo 2018 consultazioni, Antonio Tajani al Colle con Berlusconi avverte il Movimento 5 Stelle

pd sondaggi elettorali 5 maggio 2018

Governo 2018 consultazioni, Martina (PD): “Ascoltiamo tutti, ma difficile accordo con M5S”